tamara.giorgetti@gmail.com

Pane alle noci

 

pane alle noci

Il mio pane alle noci che avevo sacrificato per accompagnare lo spezzatino di seitan all’Mtc di gennaio, adesso ve lo posto in tutta la sua beltà e con tutto il post, grazie.
Il Pane alle Noci.  E’ buono il pane alle noci, le noci hanno un sapore antico. Le noci mi fanno venire in mente Benevento, la città di produzione e Benevento le streghe, anzi le Janare che una notte all’anno si riuniscono secondo la leggenda e tengono il loro sabba sotto un albero di noci, un enorme albero di noci. “unguento unguento mandame alla noce de benevento supra acqua et supra vento et supra omne maltempo”.

Furono i romani, dopo la vittoriosa battaglia contro Pirro, a cambiarne il nome in Beneventum. Essa fu luogo di un importante culto pagano, quello della dea Iside, dea della magia.

Read More

Pan Brioche Noci e Datteri

pan brioche noci e datteri

 

Amo i Pan Brioche e un Pan Brioche Noci e Datteri è il massimo. Morbido, saporito si può mangiare con il dolce, grazie ai datteri e con il salato, grazie alle noci. Soffice ma compatto, io lo sto mangiando anche a colazione, non lo dico ma con un velo di burro spalmato sopra  è perfetto. Potete servirlo anche dopo alcuni giorni leggermente tostato per accompagnare delle insalate con la frutta e verdure varie, finocchi e sedano. Insomma questo Pan Brioche Noci e Datteri si sposa benissimo con molti piatti e se alla bontà unite anche la bellezza è fatta, veloce nella preparazione, e l’ultimo dell’anno farà una grande figura sul vostro tavolo su un bel piatto di portata per accompagnare gli antipasti dei vostri ospiti.

Read More

Panettone Gastronomico o Pan Brioche

 

panettone gastronomicoIl Panettone Gastronomico o Pan Brioche era per l’immaginario collettivo una cosa molto chic, una cosa da gente ricca, si vedevano nei rinfreschi questi panettoni, sapientemente farciti, troneggiare sui tavoli elegantemente apparecchiati e la loro farcitura era fatta con salse gustose, tonno, caviale, burro, salmone, tante verdurine messe sottolio, mousse varie e poi ben tagliati e abbelliti con fiocchi, ricordo molti pranzi importanti, molti ricevimenti nella mia vita a cui ho partecipato, è il panettone gastronomico non mancava mai, era sempre in mezzo alla tavola ed era bello, dà una certa regalità alle tavole.
Quest’anno, ho deciso anch’io di fare il mio panettone gastronomico (dopo averlo comprato per diversi anni) e l’ho fatto, ci sono riuscita è perfetto, ben lievitato bel tagliato e anche ben farcito. Ottimo.
La ricetta l’ho pressa dal blog Pasqualina in cucina

Read More

Cetrioli in agrodolce

Cetrioli in agrodolce

L’Estonia è arrivata, con il suo clima freddo e le sue ricette di verdure molto invernali, come i cavoli che loro usano cucinati in mille modi e poi questa meraviglia che sono i cetrioli in agrodolce. Vi devo confessare che adoro i cetrioli in agrodolce  e compro sempre quei bei barattoloni e in famiglia li apprezziamo tutti. Appena trovata la ricetta dei cetrioli in agrodolce mi sono messa subito all’opera, aiutata nella traduzione da mio nipote, Stefano, che ha fatto l’Erasmus a Tallin. Purtroppo in Italia, almeno qui, non si trovano i cetrioli piccoli, ed io ho usato i grandi tagliati a fette, buonissimi. Con la ricetta dei cetrioli in agrodolce partecipo all’Abbecedario culinario della Comunità europea della Trattoria Muvara. Le notizie sull’Estonia andate a leggerle qui nel blog di Lynne

ABC_CE

Read More

Tortino di Zucca

Tortino Di Zucca

Ecco il Tortino di Zucca. La zucca in questione appartiene alla qualità Berrettina, colore giallo spento, polpa soda e farinosa adatta a preparazioni tipo ravioli, gnocchi, dove serve una polpa poco acquosa, un sapore deciso, meno dolce di quelle arancio.…

Read More

Cubi di zucca su crema di parmigiano

cubi di zucca

Ecco arrivato, con mio grande piacere, il periodo delle zucche, ed ecco la prima ricetta: Cubi di zucca su crema di parmigiano. Amo la zucca in tutti i modi, dal salato al dolce, le minestre, le creme, le torte, i ravioli, quelli mantovani con la mostarda, splendidi, li farò di nuovo e li posterò ancora, intanto trovate qui l’originale e qui, con farina di grano arso, questa volta cambierò anche il tipo di zucca. Poi ci sono le ricette dolci, come non apprezzare la confettura di zucca, e la zucca candita. La zucca è versatile, non chiede nulla, si coltiva senza nessun intervento e ti dà molto, pensiamo ai fiori di zucca, si fanno in cento modi e i germogli ottimi saltati in padella per condire la pasta. Insomma chi ama la verdura non può non apprezzare la zucca. Questa di oggi è una ricetta molto veloce e facile, Cubi di zucca su crema di parmigiano, questa ricetta fa parte di una serie: Monografie del gusto, trovata su una bancarella anni fa e ci sono solo ricette con la zucca, ne farò qualcuna.

Read More

Confettura di melanzana rossa

marmellatamelanzana

Sistemare 20 kg di melanzane non è stato facile anche se le melanzane erano la rossa di Rotonda. Sì la rossa, fino a qualche mese fa l’avevo vista solamente in video e poi grazie al concorso iochef,  organizzato dagli chef lucani, ho avuto il piacere di assaggiarla, era tra i prodotti che ci sono stati mandati per preparare il nostro piatto da inviare al concorso. La rossa di Rotonda è un’ottima melanzana, più delicata delle altre e siccome mi era piaciuta molto ho deciso di ordinarla dal produttore, ma c’è stato un errore e mi sono arrivati 20 chili invece di 10, è una settimana che lavoro melanzane in tutti i modi, ne avrò da mangiare per un anno intero e non potevo non fare la confettura di melanzana rossa, dolce, con le zeste di limone, ottima con i formaggi. La confettura di melanzana rossa l’ho trovata nel blog di Teresa De Masi, Scatti golosi e cambiando solo alcune cose l’ho rifatta, per esempio io ho lasciato la buccia, non potevo togliere quella che secondo me è la parte migliore bene, ho messo a bollire anche un baccello di vaniglia e ho ridotto lo zucchero, è una confettura, lasciatemelo dire,per palati fini. Ieri sera mi sono mangiata taleggio e confettura di melanzana su pane di kamut, una delizia per il palato e per gli occhi. Farò anche delle crostate con la confettura di melanzana rossa e poi vi farò sapere i risultati.

La melanzana è un ortaggio irrilevante dal punto di vista nutrizionale, ma interessante da quello erboristico. La melanzana è diuretica e stimola l’intestino, è povera di calorie per cui adattissima  a diete ipocaloriche, però bisogna fare attenzione perché la sua polpa richiede molto olio in cottura, olio che però restituisce dopo, basta farle scolare. E’ ricca di acqua, contiene pochi zuccheri e una quantità irrisoria di grassi, e poi ce ne sono infinite qualità, dipende dalla ricetta, quella rossa di Rotonda è adatta a varie ricette, almeno tutte quelle che ho potuto provare. La rossa di Rotonda, è una melanzana dop, l’unica dop d’Italia, questo suo colore la rende simile ad un pomodoro anzi ad un caco, la gente guardandola non riesce a capire cosa sia e nessuno dice melanzana.

Read More

Cocktail di gamberi in salsa rosa

Nella foto: cocktail di gamberi in salsa rosa

 
A Ferragosto a casa mia si fa il cocktail di gamberi in salsa rosa come a Natale la galantina, e a noi non sembrerebbe ferragosto senza avere in tavola, i nostri  gamberoni, è vero è una ricetta vecchia, demodé, non si usa più nei pranzi ufficiali, ma a noi piace. Ci sono ricette collegate a momenti e feste particolari e a casa nostra per alcune feste facciamo sempre le stesse ricette, aggiungendone di nuove. Il cocktail di gamberi in salsa rosa, che poi sono gamberoni, lo faccio da oltre 30 anni e mi sono affidata ad una ricetta della famosa enciclopedia internazionale Curcio.
Read More