tamara.giorgetti@gmail.com

Torta di ciliegie? Sì ma con il cioccolato

Torta Di Ciliegie Con Cioccolato

Il calendario del cibo italiano saluta la gn delle ciliegie, adesso siamo in piena primavera quindi le ciliegie sono belle mature, ci sono di tutti i tipi, dalla Vignola alla Ferrovia, la mia preferita, ai Duroni di Modena, e poi il Graffione, la moretta di Vignola fino alle piccole dette di montagna e poi arriveranno le visciole ma quelle sono un’altra cosa, sono tante e tutte buone, quelle molto dolci e quelle asprigne.


Le ciliegie contengono numerose sostanze che conferiscono importanti proprietà anti-infiammatorie e anti-ossidanti. Hanno un basso apporto calorico e un basso indice glicemico quindi possiamo esagerare un po’ visto che durano così poco e sono tanto buone. Contengono molto potassio e molta acqua, fosforo e vitamina C, niente grassi. Possiamo però conservarle in vari modi per averle in inverno da mettere nello yogurt, nel gelato, nella crema pasticcera, dentro ai dolci o da mangiare così da sole.
Non hanno controindicazioni tranne il fatto di essere lassative e possono creare qualche problema all’intestino soprattutto a chi soffre di intestino irritabile, per il resto si possono mangiare tranquillamente.

Curiosità Le ciliegie sono state importate dall’oriente da Lucio Licinio Lucullo, un generale romano vissuto nel I secolo a.C., ricco e amante della buona tavola. Proprio per questo motivo le ciliegie vengono definite “frutti luculliani”.[1]

 

Ingredienti per “Torta di ciliegie? Sì ma con il cioccolato”:

  •  600 g di ciliegie senza nocciolo
  • 180 g di cioccolato fondente, non troppo amaro
  • 150 g di burro morbido
  • 160 g di zucchero
  • 130 g farina di cocco
  • 220 g farina 00,
  • 4 uova bio o del contadino,
  • 1 bustina d lievito per dolci.

Accendete il forno a 180°C e imburrate una tortiera di 24 cm di diametro. Fate sciogliere il cioccolato in una bastardella a bagnomaria. Lavorate il burro a crema con lo zucchero, aggiungete un uovo alla volta, la farina setacciana con il lievito, la farina di cocco e per ultimo il cioccolato fuso e una pare di ciliegie tagliate in 4 quindi mescolate bene con un cucchiaio di legno.
Versate il composto nella tortiera, coprite tutta la superficie con le ciliegie rimaste divise in due e cuocete  per 45 min. A me non sono bastati, dipende molto dal forno. Servite con del gelato o crema inglese.

[1] Viversano

Print Friendly

This Post Has 2 Comments

  1. Patty

    Un’altra meraviglia cioccolatosa e stracolma di rosse delizie. Davvero una versione interessante con la presenza di farina di cocco che mi incuriosisce assai.
    Adoro la foto delle ciliegie “sudate”. Sei sempre più brava.
    Un abbraccio.

    1. TamTam

      grazie cara, per le foto mi sta “stimolando” il calendario, mi impegno un pochino di più anche sbagliando molto ma ci provo, le ciliegie sono irresistibili 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *