tamara.giorgetti@gmail.com

Pane tradizionale bulgaro

pane bulgaro al sesamo

Penultima tappa del nostro Abbecedario, ideato dalla trattoria più famosa del web, la Trattoria Muvara, che trovate qui. Un po’ di tristezza, ma anche tanta gioia per aver portato a termine un viaggio così bello, così lungo, così importante.

pane al sesamo bulgaro

Un viaggio che ci ha rese più ricche sicuramente, ricche di tante informazioni date dai tanti post che ognuna di noi ha scritto. Paesi conosciuti e paesi sconosciuti che abbiamo imparato a conoscere proprio grazie a questa esperienza e poi la cucina, abbiamo scoperto che molti piatti vengono riprodotti uguali in molti paesi magari cambiando solo qualche ingrediente o il tipo di cottura, questo che propongo oggi sembra il pane alle rose che viene fatto in vari paesi, e invece è il pane tradizionale bulgaro che veniva offerto, ho letto in questo blog  “ai leader sovietici in visita nei paesi amici – ancora alla scaletta dell’aereo in segno di amicizia.  Devo dire che è buono e si sposa bene con il dolce e il salato e i semini di sesamo sopra lo hanno reso ancora più stuzzicante. La nostra ambasciatrice per la Bulgaria è Paola del blog Nastro di Raso.

 

ABC_CE

La Bulgaria viene spesso associata al batterio lactobacillus bulgaricus, quello che conosciamo e che ci propinano in tutte le pubblicità per fare lo yogurt, ma ha un’ottima cucina e oggi vi presento il suo pane tradizionale.

Ingredienti per un pane brioche:

  • 500 grammi di farina O (zero)
  • 10 grammi di lievito di birra, anche meno se fate una lievitazione più lunga
  • 1 uovo più 1 albume
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 20/30 grammi di burro per la teglia e per lavorare la pasta
  • 250 ml di latte tiepido, se serve aggiungerne ancora
  • del sesamo da mettere sopra
  • 1 tuorlo e 2 cucchiai di latte per spennellare

Usate tutti gli ingredienti a temperatura ambiente

 

pane bulgaro al sesamo

Ho fatto sciogliere il lievito in poco latte tiepido e poi ho messo tutto insieme nella planetaria facendo impastare molto bene. L’impasto pronto va messo a lievitare per la prima volta, coperto con la pellicola nel forno con la luce accesa. Dopo circa un’ora il suo volume sarà raddoppiato, riprendetelo e fate 10 pezzi di pasta che arrotolerete tipo filoncini aiutandovi con il burro.

Pane bulgaro con sopra il sesamo

Intrecciate i primi due e una volta arrotolateli posizionateli al centro di una tortiera imburrata di 28 cm, prendete gli altri e una volta fatto il filoncino arrotolateli tipo lumaca e metteteli nella teglia tutti intorno a quello centrale. Coprite ancora con pellicola imburrata e mettete in forno a lievitare, operazione che si concluderà dopo circa 2/3 ore. Spennellate la superficie con tuorlo e latte insieme, fate cadere il sesamo e a quel punto infornate a forno caldo, 190° per 45 minuti.

Fate raffreddare e gustatevi questo pane brioche con formaggi morbidi o, come consigliano loro, “sali variegati e spezie”. E’ ottimo con la marmellata magari fatta da voi, insomma è un ottimo pane brioche.

pane bulgaro con sesamo 1

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 3 Comments

  1. Lalla

    Bellissimo da vedere e mi sa anche davvero da assaggiare. Il fatto poi che sia ne dolce ne salato, mi stuzzica ancora di più.
    Riflettevo: il bello di questo viaggio virtuale nella cucina del mondo ti fa avvicinare a quello che in assoluto mi piace un sacco quando viaggio: testare anche con il cibo la cultura del Paese in cui mi trovo. Peccato che stia finendo questo tuo bellissimo viaggio 😉

  2. annaferna

    mi ispira parecchio!! la foto ti invita ad allungare la mano e rapirne un pezzetto 🙂
    bacio

  3. sabrina

    E’ stupendo questo pane! E interessante è stato questo percorso. Spero continui per mete più lontane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *