tamara.giorgetti@gmail.com

Pan bauletto o Pan brioche

Pan Bauletto O Pan Brioche

Pan bauletto o Pan brioche. A colazione voglio mangiare bene e cosa c’è di meglio di un pane soffice preparato da me e spalmato con una confettura fatta sempre con le mie mani? E un buon tè ai frutti di bosco o al gelsomino, e godere questo ben di dio, in tutta tranquillità mentre mi guardo la rassegna stampa. La rassegna dei giornali è un’abitudine che ho e che abbiamo da sempre, per motivi di lavoro e per sapere cosa succede nel mondo. Informarsi è nostro dovere, chi lo fa velocemente  e chi riesce a leggersi almeno i titoli di tutti i giornali, ma se la lettura l’accompagni con una buona confettura spalmata su un soffice pane, magari anche tostato affronti meglio la giornata e le notizie che purtropo sono sempre poco belle.
Questo pan brioche o pan bauletto l’ho trovato nella “cucina di Marble“, un sito con dei lievitati da paura. Sono anni che lo conosco e ho trovato sempre cose ottime, anni fa feci un pane con le patate che ancora ricordo, insomma un sito da visitare.

 

 

Ingredienti per Pan bauletto o Pan brioche :

  • 500 g farina 0
  • 200 g manitoba
  • 380 g di latte
  • 1 cucchiaino di sale – circa 7 g
  • 50 g di burro
  • 12 gr di lievito di birra fresco, se volete potete diminuire i g di lievito e aumentare il tepo di lievitazione
  • 35-40 gr di zucchero
  • 1 piccolo uovo per la lucidatura finale

Iniziamo a preparare il nostro pane facendo la biga. Pesate le due farine, mischiatele e setacciatele, prendetene 100 g, aggiungete il lievito sbriciolato e 80 g di latte, (dai 380 g),  impastate e fate lievitare per un’ora, questa sarà la biga.

Mettete nella ciotola della planetaria, la farina, lo zucchero, il burro a pomata, e il restante latte, aggiungete la biga lievitata e iniziare ad impastare il tutto. Impastate a lungo, almeno 10 min. e poi aggiungete il sale, continuate fino ad incordare l’impasto. Dategli un forma rotonda, coprite la ciotola con la pellicola e mettetelo in forno con la luce accesa a lievitare fino al raddoppio.

Una volta lievitato mettettelo sulla spianatonia, sgonfiatelo e rilavoratelo velocemente per togliere eventuali bolle d’aria. Dividete l’impasto in 4 pezzi di uguale peso, imburrate uno stampo abbastanza capiente, da 1 kg, date la forma di 4 palle alla pasta e mettetele nello stampo a lievitare.

Accendete il forno e portatelo su 180 °C, io ventilato, oppure statico 190 °C. Fate lievitare coperto con la pellicola imburrata e quando arriverà al bordo dello stampo spennellatelo delicatamente con l’uovo sbattuto e infornate per 30/35 min. Se si dovesse scurire troppo, cosa che succederà sicuramente, copritelo con della carta stagnola.

È un pane molto soffice e delicato, io ho preparato 4 panettoni gastronomici per Natale e adesso questo pan bauletto o pan brioche, non lo lascerò più, è un impasto meraviglioso ve lo garantisco, provatelo. Va bene per i panini piccoli, per i panini da hamburger, per tantissime cose.

 

Pan bauletto o Pan brioche

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.