tamara.giorgetti@gmail.com

Missi Roti con farina di ceci

Missiroti Dasl Punjab

Tipico della regione del Punjab il Missi Roti con farina di ceci è un pane non lievitato adatto ad accompagnare piatti di verdure e riso come il Biryani vegetariano che trovate qui. La farina di ceci, chiamata “besan” lo rende particolarmente saporito, qui è unita ad una farina di grano, io una  O (zero). Il peperoncino gli conferisce un leggero piccante, quelli verdi se evitate di mettere i semi sono piccanti al punto giusto.

 

Ingredienti per 4 Missi Roti con farina di ceci:

  • 115 grammi di farina di ceci
  • 15 grammi di farina integrale
  • 1 peperoncino verde privato dei semi
  • 1/2 cipolla tagliata finemente, io un cipollotto fresco
  • 1 cucchiaino di coriandolo fresco sminuzzato, io menta fresca
  • 1 cucchiaino di curcuma,
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio o burro fuso
  • 120 – 150 ml di acqua tiepida
  • 2.3 cucchiai di burro o ghee fusi

missi roti indiano

In una terrina mescolare le due farine e aggiungere gli altri ingredienti, peperoncino, cipolla, menta, curcuma, sale e l’olio.  Con l’acqua appena tiepida cominciate ad impastare, dovrete avere un impasto morbido ma non appiccicoso, mettetelo a riposare coperto per circa mezzora.

Riprendete l’impasto e stendete i vostri Missi Roti con farina di ceci, dividetelo in 4 parti uguali e fate delle palline che stenderete con il mattarello fino ad una circonferenza di circa 15-18 cm di diametro.

Scaldate un testo in ferro o una padella, spennellate il vostro missi roti con il burro furo e mettetelo a cuocere per circa 2 minuti girandolo dopo 1 minuto, spennellatelo ancora con il burro appena cotto e portate a cottura anche gli altri, teneteli in caldo fino al momento di portarli in tavola.

I Missi Roti con farina di ceci sono pronti e vi garantisco che li troverete ottimi.

Tutte le ricette dei pani che pubblicherò in questo viaggio sono tratte dal libro “Il pane fatto in casa” di Christine Ingram e Jennie Shapter.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 5 Comments

  1. cinzia

    Oltre a portarmene via un paio, mi sa che dvrò comprarmi pure io questo bel libro da cui prendi isprazioni panose 😉
    Graazie ancora per questa splendida ricetta 😉

  2. lucia

    questi li voglio proprio fare Tamara! grazie 🙂 baci

  3. edvige

    Veramente buono e anche facile mi piace prendo la ricetta e la farò senz’altro al posto del pane. Buona domenica

  4. sabrina

    Adoro questo tipo di pane, sfizioso e poco impegnativo. Sopratutto gli aromi che lo compongono, ho la farina di ceci e ci voglio provare. Lo porto anche al mio nuovo fratello vegetariano!

    1. TamTam

      che bello che tuo fratello abbia capito l’importanza di diventare vegetariano, non è facile e lui ha capito…ed è un maschio 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.