tamara.giorgetti@gmail.com

Gnocchi di Zucca

Gnocchi di zucca

Gnocchi di Zucca. Ancora un piatto con la zucca, questa volta non vi tedierò parlando dei miracoli della zucca, di quanto faccia bene, di quanto sia versatile, adatta a chi segue una dieta, povera di calorie..ecc… ecc… ho scritto tutte queste cose nei post precedenti e le trovate qui e qui, e vi consiglio anche le due ricette, provatele e poi ditemi. Sono ricette molto facili e veloci. Gli gnocchi di zucca sono ottimi, vi confesso che è la prima volta che li mangio, neppure io capisco perché, ma forse c’è una spiegazione. Io non sono molto brava a fare gli gnocchi, è uno di quei piatti che non mi sono mai preoccupata di imparare, mia madre li faceva divinamente ed io li mangiavo, poi è cambiato tutto e adesso mi cimento, questa settimana li ho fatti con le patate viola, le vitelotte francesi e questi con la zucca, una delizia, provateli. Andiamo ai nostri Gnocchi di Zucca.

Ingredienti per gli Gnocchi di Zucca:

per gli gnocchi:

  • 4 patate di media grandezza, all’incirca 400 grammi
  • 200 grammi di polpa di zucca
  • farina 0, all’incirca 300 grammi
  • sale, pepe

per il condimento:

  • 4 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi di aglio
  • peperoncino
  • un po’ di olive verdi, quelle condite
  • qualche falda di pomodoro secco condito
  • peperoni cruschi croccanti sbriciolati

 

Gnocchi di zucca Gnocchi di zucca

Cuocere le patate (io le cuocio nel cestello a vapore con la buccia e quando le schiaccio rimane nello schiacciapatate), dopo schiacciate aggiungere un po’ di sale e lasciarle freddare. Fare la stessa cosa con la zucca e schiacciarla insieme alle patate. Appena i due composti sono freddi cominciate ad aggiungere la farina, maneggiare poco l’impasto perché tende ad appiccicarsi, fategli solamente prendere la farina e se vi piacciono più duri aumentate la dose.

Condimento per gli gnocchi di zucca: tagliuzzare le olive, i pomodorini e i peperoni croccanti, quelli avanzati dal concorso Iochef, sono ottimi, mettete tutto in una padella con olio evo, aglio e peperoncino, fate soffriggere  leggermente e lasciate da una parte.

Fare gli gnocchi con le mani molto infarinate e quando sono della misura giusta tagliarli. Mettere sul fuoco una grossa pentola con acqua abbondante, appena bolle aggiungere un pugno di sale, un cucchiaio di olio evo e calare gli gnocchi pochi per volta e appena salgono a galla recuperarli con la schiumarola e passarli direttamente nella padella dove, nel frattempo avrete preparato il  condimento. Sono stati graditi molto dai miei figli e da me, sono finiti subito.

Gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca

Print Friendly

This Post Has 9 Comments

  1. Erica Di Paolo

    Mamma mia Tamara che delizia!!!!! Credo che, da ora in poi, farai gnocchi a tutto spiano ^_^
    Mi piace molto la zucca, e adoro questi gnocchi. Ma il condimento….. mi lascia senza fiato! Bravissima!!

  2. Pingback: Gnocchi di Zucca - Un pezzo della mia Maremma |...

  3. sandra

    ma tu vieni a dire a me delle fotografie belle? perchè le tue sono brutte? passami un piatto di gnocchi e mettiamoci sedute a parlarne: davanti agli gnocchi io non resisto!
    baci
    Sandra

    1. TamTam

      non sono bruttissime rispetto alle prime, ma non sono ancora da “wow” come le tue e io adoro le foto belle…gli gnocchi sì erano proprio buoni…baci

  4. mariabianca

    Da tanto tempo vorrei fare gli gnocchi con la zucca ma rimando continuamente.Conservo la tua ricetta,un grande abbraccio.
    P.S. fotografie favolose,bravissima.

  5. sabrina

    Quanto mi piacciono gli gnocchi di zucca eppoi il colore è meravigliosamente autunnale!

  6. Fr@

    Mi piace molto il condimento che hai usato. I peperoni cruschi sono una bontà.

  7. Lalla

    Rendi la preparazione degli gnocchi un qualcosa di estremamente semplice e lineare, cosa che, nella mia testa, non è esattamente così…mi sono sempre rifiutata di farli per principio. Ma…mi fai venire voglia di provare e quel sugo così semplice li arricchisce un sacco.
    La zucca fa la differenza ;-).
    Un grosso bacio

  8. Vaty

    Carissima. questi gnocchi entrano nella mia to-do-list.
    adoro i tortelli con ripieno di zucca ma non ho mai provato gli gnocchi.
    Ti ringrazio per la ricetta e per la spiegazione.
    Ti faccio anche i complimenti per questo blog che riesco a visitare solo ora ma che è molto bello.
    Così anche le foto!
    un abbraccio Tamara e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *