tamara.giorgetti@gmail.com

Timballo di anelletti alle verdure

Timballo Di Verdure

Il timballo è una preparazione importante. Una volta era il piatto principe nei pranzi ufficiali,  il piatto che troneggiava la domenica sulle tavole delle ricche famiglie siciliane, tavole apparecchiate con candide tovaglie di Fiandra, vassoi d’argento e candelabri.  Il timballo del Principe di Salina o del Gattopardo diventato famoso grazie al romanzo di Tomasi di Lampedusa, e anche il pasticcio Monsù, da monsieur abbreviato, come venivano chiamati gli chef francesi che andavano a dirigere le cucine delle famiglie nobili siciliane. Il timballo aveva una lunga e complicata preparazione che cominciava due giorni prima. Si partiva dal guscio di pasta frolla per passare al ripieno e poi al condimento con salse e besciamella e il risultato era un piatto che lasciava ai commensali il piacere di mangiare una preparazione di alta cucina portata in Sicilia dai grandi chef francesi

Il mio Timballo è molto più semplice, l’unica cosa che lo accomuna ai famosi timballi siciliani ricchi  di ogni ben di dio sono gli anellini, quella pasta rotonda che io amo tanto, il resto sono verdura, e formaggio.

Timballo di anelletti alle verdure

Ingredienti per un Timballo di anelletti alle verdure  per 4 persone:

una pirofila da forno alta 6 con un diametro di 20 cm

  • 3 zucchine verdi grosse tagliate a fette e fritte in olio extravergine
  • 3 zucchine romanesche piccole
  • 1 peperone  medio
  • 1 cipolla di Tropea
  • erbette e spezie varie, dipende dai gusti, io ho usato, menta, origano e timo freschi
  • 1 provola affumicata
  •  6 cucchiai di salsa besciamella preparata prima con burro, farina e latte, io di soya
  • 250 g di pasta formato anelletti siciliani
  • qualche cucchiaio di olio per saltare le verdure in padella

Tagliate tutte le verdure a tocchetti piccoli e fatele saltare velocemente in una padella, mettetele poi in una zuppiera e conditele con sale e pepe. Nel frattempo preparate la besciamella (qui come farla) tagliate a tocchetti la provola e mettete tutto insieme. Fate bollire gli anelletti e scolateli al dente, uniteli agli ingredienti e girate bene. Foderate il vostro stampo con le fette delle zucchine fritte in precedenza e versateci l’impasto di verdure e anelletti. Chiudete con le zucchine rimaste e mettete in forno per 30 minuti. Quando sarà pronto giratelo su un piatto.

Un ottimo Timballo di anelletti alle verdure che piacerà ai vostri ospiti.

Consiglio: al posto delle zucchine potete foderare lo stampo con le melanzane oppure con i peperoni, scegliete voi cosa usare.

Timballo di verdure 4

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 2 Comments

  1. Maurizia Le Ricette del Pozzo Bianco

    Molto bello e molto invitante, io non ho mai fatto timballi…… e forse non ne ho neanche mai mangiati….. una sola curiosità’: come si serve? Ponendolo nel piatto a cucchiaiate?

  2. TamTam

    Maurizia, andrebbe tagliato, io ho messo poco formaggio e non legava molto, ma con una provola bella grossa e una besciamella soda si compatta e si può tagliare, grazie cara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *