tamara.giorgetti@gmail.com

Spezzatino di seitan con patate per l’MTC

Spezzatino Di Seitan

Mi sono iscritta all’MtChallenge, a dire la verità era un bel po’ che ci pensavo, ma la paura di non farcela con i tempi mi ha sempre trattenuto, però amo le sfide, non mi interessa vincere, ma adoro partecipare a queste sane competizioni, dove la tua ricetta viene giudicata da persone esperte e insieme a te ci sono altre decine di foodblogger che mettono a disposizione di tutti quello che hanno imparato. Comincio con una ricetta vegetariana.

verdure
Per l’MTC è la sfida  n°35, la 34 è stata vinta da Chiara e Marta del blog  La cucina spontanea e la ricetta che hanno scelto per questa sfida è lo spezzatino di carne cotto a fuoco lento, lo spezzatino si cuoce a fuoco lento direte voi? certo ma non bisogna usare la pentola a pressione, la cottura deve avvenire in tegami di coccio, di ghisa, di pietra, insomma tegami che tengano bene il calore e lo rilascino lentamente alla carne.
Io che cosa mi sono inventata visto che non mangio carne e la cucino poco volentieri anche per i miei? nulla ho solamente comprato del seitan che è la cosa più simile alla carne di pollo, vi garantisco che il mio spezzatino di seitan con patate è da leccarsi i baffi, sono felice di averlo fatto e mangiato, io non mangio carne per motivi etici, amo troppo gli animali e mi piace vederli dappertutto meno che nel piatto, vedrete che non è difficile fare a meno della carne, ve lo dice una che mangiava fiorentine di 800 grammi da sola, si può.

verdure

Per fare lo spezzatino di seitan con patate mi sono servite verdure fresche, ottimo olio extravergine, del seitan acquistato al biologico, del brodo vegetale fatto con dado home made e una lenta e lunga cottura, molte verdure si sono disfatte formando una cremina, l’ho mangiato molto volentieri accompagnato dal mio splendido pane alle noci fatto con lievito madre.

pane alle noci

 Ingredienti per lo spezzatino di seitan con patate:

 per 2 persone

  • una confezione di seitan acquistata al Bio
  • sedano, carota, porro, aglio, cipolla, rosmarino
  • olio extravergine di ottima qualità, siciliano, da oliva Iblea, qualche cucchiaio
  • 150 ml (se serve anche di più) di brodo vegetale fatto con dado home made
  • 4/5 patate fatte a pezzi grossi da aggiungere a metà cottura
  • due cucchiai di sugo di pomodoro fatto precedentemente
  • 1 cucchiaio di frumina
  • 5 pomodori secchi già trattati

 

spezzatino di seitan con verdure e patate

Tagliare le verdure a pezzetti grossi, metterle in un tegame (io coccio), con 2 cucchiai di olio, mettere il tegame sul fuoco e poi aggiungere il seitan tagliato a pezzi di 2 cm per 2/3 (quello che richiede la ricetta, mettere la fiamma bassa chiudere con il coperchio e far andare per un’ora e mezza. A metà cottura aggiungere le patate, sbucciate e tagliate a pezzi grossi. Poco dopo scaldare qualche cucchiaio di acqua e scioglierci dentro un cucchiaio di frumina e il sugo di pomodoro preparato prima, sciogliere bene e mettere nel tegame, questo servirà ad addensare il sughetto, a dargli colore e sapore, e sempre a questo punto ho aggiunto 5 pomodori secchi tagliati a pezzetti. Come si vede dalla foto le verdure si sono sfatte quasi tutte, le patate sono intere e il sughetto è presente ma non brodoso, abbastanza ristretto per fare la “scarpetta”.

A questa delizia ho accostato un pane alle noci fatto con lievito madre, farina integrale e 15 ore di lievitazione. La ricetta l’ho presa dal blog Dolci e salate tentazioni. Avevo un bellissimo lievito frizzante appena rinfrescato e fare il pane è stato naturale, un pane di un sapore unico, da abbinare al dolce e al salto, ottimo con marmellate e composte, con il salmone e con lo spezzatino.

pane alle noci

Ingredienti per un filone con le noci:

  • 300 grammi di farina O
  • 100 grammi di farina integrale di grano tenero
  • 100 grammi di farina di segale
  • 200 grammi di pasta madre rinfrescata
  • 100 grammi di gherigli di noce spezzettati
  • 1 cucchiaio abbondante di miele di castagno
  • 12 grammi di sale
  • 200 grammi di acqua 50+50 in un secondo momento se servono
  • 30 grammi di burro morbido

 

Con queste ricette partecipo alla sfida n° 35 dell’MTChalleng

gennaio 2014

banner dell'MTChallenge

 

MTChalleng

 

 

pane alle noci

Mettere l’acqua e il lievito madre nella planetaria, accendere e aggiungere lentamente la farina, impastare solo pochi minuti e poi fermare la planetaria, autolisi per 30 minuti. Riaccendere l’impastatrice e aggiungere tutto il resto, con l’acqua eravamo rimasti a 200 grammi, ma sicuramente ne serviranno ancora e potete aggiungere i 100 grammi che sono rimasti, lentamente perché non deve venire troppo idratato. Mettere l’impasto in una ciotola unta con olio, la ciotola dentro ad un grande sacchetto per alimenti e in frigorifero fino alla mattina dopo. La mattina fare un giro di pieghe e formare il pane come preferite, fate lievitare ancora un’ora al caldo, accendere il forno a 200° e appena pronto infornare, spruzzate le pareti di acqua per evitare che la crosta venga troppo dura per la presenza di farina di segale. Cuocere per 45 minuti, provare battendolo sul retro se è cotto, lasciarlo freddare sulla griglia. E’ un ottimo pane che si sposa con tutto.

spezzatino di seitan con verdure e patate

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 19 Comments

  1. Pingback: Spezzatino di seitan con patate per l'MTC - Un ...

  2. Ada

    Sono già qui!!! Intanto che è da leccarsi i baffi ci credo ciecamente, ha un aspetto favoloso. Poi a me il seitan piace moltissimo e spesso lo uso per sostituire la carne (e le fettine grigliate anche per sostituire il pane) e se tu mi inviti a cena e mi fai questo spezzatino mi rendi felice! Un abbraccio, Ada

    1. TamTam

      grazie carissima, era la prima volta che lo usavo…un abbraccio

  3. edvige

    Molto interessante la ricetta uso qualche volta il seitan ma non per i motivi di non mangiare carne che comunque ne mangio pochissima, ma quando voglio fare dieta.
    Ovviamente per la dieta e troppo ricca ma posso ridimensionare ma mi piace l’idea dello spezzatino. Preso nota grazie e buona serata.

  4. Lalla

    Io dico che questa volta ti sei superata! Ma di tanto poi.
    Bellissima ricetta e che ti dico mi piacciono un sacco anche le foto ;-).
    Confesso però che non ho mai cucinato, ne mangiato il seitan ed è già la seconda ricetta che oggi vedo fatta con il seitan.
    OK! Mi toccherà provarlo.
    Un abbraccio

    1. TamTam

      grazie Lalla mi fanno molto piacere i tuoi complimenti, sto cercando di migliorare e sono contenta di essermi iscritta all’MTC…il seitan è buono, iperproteico senza grassi, ha un ottimo sapore…un abbraccio

  5. alessandra

    ti dò il benvenuto ufficiale anche da qui, unito ai miei complimenti per la scelta di un’interpretazione coerente e non facilissima: questo spezzatino è un inno al rispetto per la natura, inteso non solo nei termini di una scelta alimentare legata al rifiuto della carne animale, ma anche e soprattutto nella ricerca accurata delle materie prime utilizzate per realizzarlo, non ultimo anche l’uso del lievito madre per il pane. Un ottimo esordio, di cui ti siamo grate! davvero molto brava!

    1. TamTam

      grazie Alessandra sono commossa, mi piace impegnarmi e cerco di dare il massimo…un caro saluto

    2. TamTam

      grazie Alessandra sono contenta…un caro saluto

  6. Chiara

    Siamo molto contente che tu abbia deciso di cimentarti nella nostra proposta che tu l’abbia declinata secondo le tue esigenze e le tue abitudini. Sei riuscita a preparare un piatto molto buono che di sicuro farà gola ai vegetariani e non. Il pane alle noci poi è la ciliegina sulla torta…quando leggo lievito madre spalanco subito la bocca in ammirazione, io non sono mai riuscita a combinare niente di buono con il mio e alla fine l’ho abbandonato. Chissà che alla fine di questa sfida, non mi ritorni la voglia di provare!

    1. TamTam

      grazie ragazze, spero di farvi tornare la voglia, io panifico molto spesso, anche con quello di birra, ma con la madre è tutta un’altra cosa, un caro saluto

  7. sabrina

    Dovevo vederla prima…accidenti…invece è quasi mezzogiorno ed ho fame! Questo spezzatino è così reale che fatichi a non sentirne il profumo. Io il seitan lo conosco e l’ho mangiato per cui non ho difficoltà a non sentire la nostalgia della carne! Foto strepitose

  8. Roberta Morasco

    Beh, ci credo che è buonissimo!!!
    E siccome mi piace il seitan mi segno pure questa ricetta!!!
    Ti faccio un grosso in bocca al lupo per l’MTC sarebbe bello che vincesse una ricetta veggie!!!
    Un baciotto!! Roby

    1. TamTam

      grazie Roberta, ho smesso di mangiare carne pensando agli animali, a quanto soffrono…un abbraccio

  9. Valentina

    Eccolo qui!!! Tam, è meraviglioso e fa venire voglia di assaggiarlo solo a guardare… bravissima, vorrei provarlo! Il pane con le noci è il mio preferito, sai? 🙂 Complimenti, un abbraccio forte e buona serata 🙂 :**

    1. TamTam

      ciao Vale, confermo che è molto buono e anche il pane, ottimo, baci

  10. loredana

    Bellissimo esordio, Tam.
    La sfida nella sfida, quella di non usare carne, rende il tuo piatto ancora più speciale.
    Quel pane lo rifarò sicuramente, per me è un colpo al cuore.

    Buon MTC

    1. TamTam

      grazie Loredana sono proprio felice, per me l’MTC è stato sempre un traguardo lontano…

  11. elena

    Benvenuta Tamara, vedrai che ti divertirai, io ci sono da anni, è un magnifico gruppo, in cui l’imperativo è imparare divertendosi…
    Sono passata per vedere il tuo pane alle noci, ottimo aspetto! complimenti come anche questo spezzatino, davvero invitante ! Bellissime anche le foto, un esordio in grande stile, fantastica!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *