tamara.giorgetti@gmail.com

Ravioli alle zucchine, noci e pecorino

Ravioli Alle Zucchine

Questa è la dieta mediterranea. Pasta preparata con una delle migliori farine di grano duro che ci siano la Senatore Cappelli, il ripieno preparato con delle piccole zucchine appena colte, le ultime della stagione, del pepe lungo appena comprato, pecorino romano e il risultato dei ravioli delicati e di grande sapore. Dentro ci sono i carboidrati, le verdure, le proteine del formaggio, le noci con i suoi benefici, molto potassio, zero grassi e zero colesterolo e l’olio extravergine, in un solo piatto tutto quello di cui il nostro fisico necessita. La famosa dieta mediterranea patrimonio dell’umanità, la dieta che ci ha resi famosi nel mondo, ma va seguita, non ci dobbiamo ingozzare di pasta o di carne, equilibrio ci vuole e questo significa che di carne rossa se ne dovrebbe mangiare poca una volta a settimana e poi c’è il pesce, ci sono le verdure, e di quelle ne abbiamo tante da avere l’imbarazzo della scelta e poi i latticini e i legumi e bisognerebbe mangiare tutto.

ravioli alle zucchine

Ingredienti per i ravioli alle zucchine e noci pecorino con pepe lungo:

  • 300 g di farina Senatore Cappelli
  • acqua q.b per avere un impasto duro ma lavorabile
  • 1 cucchaino di sale fino
  • 8 zucchine
  • un buon numero di noci
  • foglie di menta
  • 100 g di pecorino romano
  • del pepe lungo da macinare nell’impasto e sopra

Impastate la farina con l’acqua tiepida e 1 cucchiaino di sale fino, l’impasto andrà lavorato a lungo, se avete una planetaria usatela perché è molto duro, quando vi sembrerà ben lavorato chiudetelo con la pellicola e fatelo riposare per un’ora.

Lavate e tagliate a rondelle le zucchine, mettetele in un tegame con un cucchiaio di olio e un po’ di acqua, portatele sul fuoco e cuocetele a fiamma bassa con il coperchio fino a farle diventare crema.
Quando la crema di zucchine sarà tiepida aggiungete 50 gr di pecorino grattato, il pepe lungo appena grattato delle foglie di menta e una decina di noci frullate velocemente,  amalgamate bene questa crema. copritela  e mettetela a riposare in frigorifero.

Riprendete la pasta e cominciate a tirare le sfoglie, o a mano o con la macchina e preparate i ravioli con lo stampo che preferite. Quando i ravioli saranno pronti cuoceteli in acqua bollente per un paio di minuti e conditeli con della crema di zucchina che lascerete, una grattata di noce e pepe e del pecorino. Con una verdura semplice con nla zucchina si possono fare ricette anche importanti.

ravioli alle zucchine

 

 

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has One Comment

  1. arabafelice

    Sono meravigliosi, Tamara!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *