tamara.giorgetti@gmail.com

Sformato di broccolo romano

Sformato Di Broccolo Romano

Dopo aver parlato a lungo dei cavoli, per il Calendario italiano del cibo e di aver spiegato quali sono le loro proprietà andiamo a fare una ricetta:
Mille e una sono le preparazioni che si possono fare con i cavoli, primi secondi, contorni, flan, torte, quiche, crostate, pulcake, muffin, di tutto, pacchetti, involtini, sacchettini, bauletti, frittelle e polpette, io vi delizierò con quello che a casa mia è un must: lo sformato. Mia mamma ne faceva molti amava la loro delicatezza, ed erano presenti almeno due in ogni cena o pranzo importante.
Ecco quindi la ricetta dello  Sformato di broccolo romano che trovate qui nel sito di Aifb

sformato di broccolo romano V1

 

Il Calendario del Cibo Italiano è il progetto dell’Aifb – Associazione Italiana Food Blogger, un grande progetto che giorno dopo giorno ci porterà nelle realtà locali di questo nostro Paese per incontrare mille ricette, mille modi di realizzare una ricetta,  piatti antichi di cui non conoscevamo l’esistenza e piatti di ogni giorno, dalla carne al pesce alle verdure, i legumi e poi la frutta, avremo di tutto, 366 giornate nazionali, ogni giorno un piatto diverso, e ancora la cucina del ghetto, la cuna di frontiera e quella di collina ci racconteranno realtà diverse, e poi le settimane, 52 ambasciatori uno a settimana ci hanno già parlato degli avanzi, come riciclare tutto il cibo che non viene consumato e dargli nuovamente vita, pane per esempio con splendide polpette, le bucce fritte e mangiate come patatine, e le verdure che diventano buon dado per una brodo vegetale.
Ci saranno poi le GN legate ai personaggi storici famosi legati al cibo, Pellegrino Artusi, la GN di Puccini e quella di Bellini con la pasta alla norma e tante altre. Agli amanti del commissario Montalbano ricordo che c’è anche la loro GN e chissà quali saranno le ricette che arriveranno.

Chiunque può partecipare anche i non soci, basta avere un blog e andare nel sito Aifb per tutte le spiegazioni, il sito lo trovate qui.

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 8 Comments

  1. Carla

    Ho letto sul blog di una blogger il nome del tuo sito, così volevo sapere anche la tua ricetta di oggi sul cavolo. La ricetta non si riesce a leggere cliccando dove tu dici, forse qualcosa non funziona o magari sono io che sbaglio. Era solo per avvertirti….magari puoi vedere….perchè quel flan che hai fotografato deve essere buonissimo.

    1. TamTam

      hai fatto benissimo adesso controllo per a me funziona tutto, ma parli della mia ricetta, lo sformato di cavolo romanesco ? te la mando per mail, grazie

  2. Tiziana

    Ciao Tamara, buona settimana dei cavoli!
    Io li adoro… ho fatto fatica a trovare una ricetta per il contributo perchè nell’archivio del mio blog ce ne sono tante….
    Bell’articolo e bellissime foto.
    Tiziana

    1. TamTam

      Grazie carissima siamo felici per ogni contributo che arriva 😉

  3. Carla

    Ricetta ricevuta,grazie

    1. TamTam

      Grazie a te, avevi messo la mail sbagliata mi tornata indietro fino a che ho visto che non era .it ma .ir allora ho corretto e rimandata, fammi sapere se ti piace, ciao

  4. edvige

    Buonoooo da fare ora che il broccolo romano arriva anche da noi. Buona serata

  5. resy

    Ricetta perfetta, come ti ho commentato sull’articolo dell’ AIFB un modo diverso per far mangiare il broccolo anche a chi non lo ama in purezza. A presto con il mio contributo alla tua tappa!! Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *