tamara.giorgetti@gmail.com

Profiterole alla Ricotta e Gruyere

 Profiterole alla Ricotta e Gruyere. La mia ricetta per il contest sui “formaggi dalla svizzera” #noiCHEESEamo, in collaborazione con il blog Peperoniepatate che trovate qui.

PROFITTEROLSALATO

Mia madre faceva delle bigné che erano delle opere d’arte, perfette, ed io ho imparato molto presto a capire la differenza fra le bigné comprate anche nelle migliori pasticcerie e quelle di vera pasta choux fatte in casa e poi farcite con le migliori creme. A casa nostra usava molto la zuppa parmentier, non che fosse toscana, ma mamma girara molto con babbo e si dilettava spesso in ricette di altre regioni, era una curiosa e amava la buona cucina, i buoni ingredienti, ho avuto una buona maestra, ho imparato da subito ad amare il buon cibo. Ho scelto di fare questa ricetta ricordandomi delle piccole bigné che faceva mamma per la zuppa Parmentier.

profiterole salato

Per questa ricetta Profiterole alla ricotta e gruyere ho usato il formaggio Gruyere originale svizzero. Il Gruyere si riconosce dal suo forte profumo e dalla texture liscia ed omogenea, non ha i buchi tipici dell’altro formaggio l’Emmentaler Dop, amato anche dai bambini per via dei suoi buchi, sapore più dolce.

Andiamo a spiegare la ricetta.

Ingredienti per  Profiterole alla Ricotta e Gruyere:

per le bigné

  • 300 ml di acqua
  • 150 grammi di farina O
  • 50 grammi di burro
  • 4 uova
  • 50 grammi di gruyere grattugiato

Mettere l’acqua in una pentolina non grande insieme al burro, appena prende il bollore togliere dal fuoco e versarvi la farina tutta insieme e girare fino a che non sono sciolti tutti i grumi, rimettere sul fuoco sempre girando e far cuocere per qualche minuto, lasciare poi che si raffreddi. Quando è fredda aggiungere uno alla volta le uova girando bene per farli amalgamare.

PROFITTEROL SALATOper la pasta briseé

  • 150 grammi di farina  O
  • 50 grammi di farina integrale
  • 100 grammi di burro
  • 40 grammi di gruyere grattugiato
  • 1 cucchiaino di cremore di tartaro per dare leggerezza all’impasto
  • acqua q.b. se serve

Mettere farina burro cremore in un cutter per un impasto di una giusta consistenza, come una pasta frolla, se fosse troppo bricioloso aggiungere un cucchiaio o due di acqua, impastare e far riposare in frigo per circa mezzora.

PROFITTEROLSALATO

 per il ripieno della pasta briseé:

  • 4 zucchine
  • qualche cucchiaio di olio
  • 20 grammi di gruyere grattugiato

Tagliate a rondelle le zucchine e fatele cuocere molto lentamente senza farle colorare, quando sono belle morbide, frullatele con il minipimer e aggiustate di sale e pepe.

 il logo e il sito dei Formaggi Svizzeri

logo-formaggi-svizzeri-2014

 per la farcia delle bigné:

  • 500 grammi di ricotta di pecora ben scolata
  • curry
  • paprika a piacere, secondo gusti
  • sale
  • almeno 150 grammi di gruyere da sciogliere a bagnomaria per colare sopra

Lavorare la ricotta con curry e paprika, aggiustare di sale e mettere in frigorifero coperta così si compatta un po’.

Profiterole ricotta e gruyere

Mettere l’impasto delle bigné in un sac a poche con la bocchetta media e fare dei mucchietti grandi come noci su una placca da forno rivestita di carta. Non li avvicinate troppo altrimenti gonfiandosi si attaccheranno. Infornatele a 200° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e lasciatele fino a cottura, altri 15 minuti. Fatele freddare su una griglia.

Stendete la pasta briseé su carta forno e sistematela in una teglia da crostate, infornate a 180° per almeno 30 minuti,  comunque provate la cottura, deve essere dorata.

Cominciamo ad assemblare il Profitterole alla Ricotta e Gruyere.

Mettere la crema di ricotta dentro al sac a poche con una bocchetta piccola e riempire i bigné.

Prendere la base di pasta briseé e farcirla con la crema di zucchine, accomodarci sopra i bigneé come si mettono nel profiterole, fate due o tre giri. Intanto mettere a sciogliere a bagnomaria il gruyere e quando è completamente sciolto colarlo sopra ai bigné come se fosse cioccolato, ovviamente il formaggio si rapprende subito, ma è ottimo. Rifinire con ricotta nel sac a poche.

Profiterole ricotta e gruyere

Profiterole ricotta e gruyere

 

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 5 Comments

  1. sabrina

    Il profiterole salato mi mancava, è molto bello da portare in tavola e questi formaggi sono meravigliosi!

    1. TamTam

      grazie Sabrina…

  2. annaferna

    assolutamente strepitosa questa presentazione e sicuramente molto golosa!!
    complimenti Tam
    bacio

  3. szybka kaska

    Greate article. Keep writing such kind of information on your page.

    Im really impressed by it.
    Hey there, You’ve performed an excellent job.
    I’ll definitely digg it and for my part suggest to my friends.
    I’m confident they’ll be benefited from this
    website.

  4. mariabianca

    Un piatto elegantissimo da presentare ad amici speciali.
    Brava Tamara,come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *