tamara.giorgetti@gmail.com

Bolle di pane con noci cannella e uvetta al rum

Bolle di pane con noci cannella e uvetta al rum. Nel nostro paese sono molti i pani dolci che vengono preparati durante le festività dei morti per esempio. E’ tradizione di molte regioni omaggiare questa giornata con pani dolci, e poi le feste di Natale, i santi protettori e così via, i pani dolci fanno parte della dieta mediterranea come lo sono altre specialità.

bolle di pane2

Questo pane in effetti viene direttamente dall’America e si chiama Monkey bread (pane scimmia) o bubble bread, pane a bolle, (precisamente dal libro “Il pan fatto in casa” io ho deciso di farlo perché secondo me di americano ha molto poco, lo trovo invece molto mediterraneo, tutti gli ingredienti fanno parte della nostra tradizione, insomma è uno di quei pani che si usano molto in Italia ricco di frutta secca, cannella, uvetta, burro e tante altre leccornie.

BANNER CONTEST

Associazione nazionale città dell’olio e Associazione italiana food blogger, di cui faccio parte,  hanno dato vita al contest Girolio d’Italia #imagnifici6, il protocollo siglato darà vita ad altre interessanti manifestazioni, questa è stata organizzata per celebrare il ventennale dell’Associazione nazionale città dell’olio.
Altre informazioni le trovate nel sito dell’Aifb – Associazione italiana food blogger qui. Questa ricetta partecipa nella categoria “Pani dolci”

 

PANE MONKEY

Ingredienti per Bolle di pane con noci cannella e uvetta al rum:

  • 450 grammi di farina O
  • 7 grammi di lievito di birra liofilizzato (quello a pallini per capirci)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 120 ml di latte tiepido
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 1 uovo sbattuto

per la decorazione:

  • 80 grammi di uvetta
  • 4 cucchiai di rum o marsala
  • 120 grammi di noci tritate grossolanamente
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 120 grammi di zucchero di canna
  • 70 grammi di buarro fuso

bolle di pane

Ungete con del burro uno stampo sganciabile a ciambella di 22/24 cm. Mettete la farina setacciata, il sale e il lievito in una ciotola, fate un buco in mezzo e aggiungete il latte, l’acqua e l’uovo e impastate. (io ho usato la planetaria e ho fatto impastare fino ad avere un composto soffice ed elastico. Lasciate nella stessa ciotola copertocon pellicola e mettete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio.

Nel frattempo mettete l’uvetta a macerare nel rum caldo, mescolate la cannella con lo zuchero e le noci tritate e fate fondere il burro.
Riprendete l’impasto e dividetelo in 30 parti e fate delle palline. Immergete ogni pallina nel burro e poi nel mix di noci, cannella e zucchero. Accomodate una parte delle palline nello stampo e cospargetele con l’uva strizzata dal rum, mettete sopra le altre palline e aggiungete tutto quello che vi è avanzato, noci, uvetta, cannella e sopra il burro fuso. Coprite con la pellicola unta e fate lievitare ancora per 45 minuti o fino al raggiungimento del bordo dello stampo.

Accenderte il forno a 190° e quando è pronta la lievitazione infornare per 40 minuti, fino a doratura. E’ un pane non un dolce mangiatelo presto tende ad indurirsi.

 

bolle di pane

Print Friendly

This Post Has One Comment

  1. mariabianca

    Prima di andare a letto non potevo non commentare questo tuo speciale pane.
    Mi ripeto: bellissime foto e bellissimo pane.
    Buonanotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *