tamara.giorgetti@gmail.com

Plumcake per una sana colazione

Non avevo ancora usato la tortiera in silicone di Guardini fette perfette, una tortiera con 12 fette separate, che dopo la cottura escono facilmente e sono già porzionate, è molto comoda e le fette sono davvero belle.
Ho fatto un plumcake autunnale con della frutta fresca, comodo per una colazione veloce.
Ingredienti:
5 uova biologiche
250 grammi  di zucchero
300 grammi i farina 00
220 grammi di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
buccia di limone
frutta fresca come preferite

Montare il burro con lo zucchero a spuma, aggiungere la scorza di limone grattugiata, poi le uova uno per volta, sempre montando con il gancio a foglia della planetaria, finito di aggiungere le uova avrete un impasto bello gonfio, allora cominciate a setacciare sopra la farina con il lievito. A questo punto versate l’impasto nelle 12 fette che compongono la torta, badate che non arrivi al bordo altrimenti andrà di fuori durante la cottura. Adesso cominciate ad inserire la frutta fresca, pezzettini di mela, pezzetti di pesca, e quello che preferite, io ho mezzo i miei famosi mirtilli disidratati che trovo al supermercato del biologico, sono stupendi e hanno un buon sapore di mirtillo fresco. Potete anche mettere gocce di cioccolato, se preferite, io ho messo solo frutta fresca, mirtilli e uvetta, ma tutto può andare bene, livellate la superficie e infornate a 175°C per 30 minuti, questo dicono loro, ma ricordatevi sempre come cuoce il vostro forno. Prima di riempire lo stampo in silicone mettetelo sopra un vassoio in acciaio o sopra alla leccarda del forno, altrimenti quando sarà pieno non potrete muoverlo, dovrete mettere in forno lo stampo con il vassoio, Appena cotto toglietele i plumcake degli stampi e fateli raffreddare su una griglia

Ci rivedremo dopo il trasloco di casa, spero presto….un abbraccio

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Fr@

    Buono, sano (come tutte le tue cose),profumato e già porzionato che cosa si vuole di più?!

  2. arabafelice

    Mi piace tanto questo stampo, l’ho già adocchiato…quando torno a Roma lo cerco. E mi piace tanto anche questo dolce semplice e profumato 🙂

  3. ♫ ♪ Anna ♫ ♪

    Troppo belle queste tortine a forma di fette ho fatto colazione e non mi dispiace farla un’altra ^_*
    baci buon lunedì
    Anna

  4. Stefania

    Sembra molto soffice questo tuo plumcake, e soprattutto profumatissimo. Di questi dolci mi piace che si può cambiarne l’aroma semplicemente usando frutti o mix di frutta differenti. lo stampo porzionatore è stupendo, non riesco a trovarlo da nessuna parte, dovrò cercare meglio quando riavrò l’auto (domani). un bacione

  5. °Glo83°

    mi piacciono molto i plumcake e questo con la frutta ancora di più!!! 😉

  6. Monica - Un biscotto al giorno

    i plumcake mi piacciono da morire e questo stampo è intelligentissimo! Lo cercherò anche io!

  7. Mammazan

    Concordo con le amiche ..geniale questo stampo che regala fette perfette per un dolce sano e gustoso…come il tuo.
    Baci

  8. Ombretta

    Ottimo per la colazione 🙂 poi farcirlo con la frutta che si vuole e’ una bella idea:-) baci

  9. Patty

    Il bello della tortiera porzionata è che ogni fetta mantiene in ogni lato ed angolo la crosticina croccante che hanno le torte intere prima di tagliarle. E quando mordi la fetta, senti quella friabilità e croccantezza che purtroppo si perde al taglio della torta grande. Devo proprio procurarmelo. Mi piace da matti l’abbinamento della frutta fresca e secca sulle torte di questo genere. Danno la freschezza e l’acidità giusta che si sposa con la morbidezza dell’impasto. Molto bella. Un abbraccio, Pat

  10. Mariabianca

    Ciao carissima Tamara,che belle fette per la colazione!!!!
    Se me ne offri una domani ci faccio colazione.

  11. Sar@

    Ciao Tamara, grazie per la visita nella mia pagina di fb…
    Con questo stampo le fette sembrano più belle, perfette per la prima colazione. Un abbraccio

  12. Donatella

    Mi piace tantissimo lo stampo, è da un pò che lo voglio comprare. Belle le tue fette, davvero perfette per la colazione. Auguri per il trasloco

  13. Assunta

    Bello lo stampo monoporzionato, e bello il tuo modo di presentare i plumcake, i presupposti ci sono tutti per iniziare bene la giornata con una golosa colazione! :))

  14. meris

    Che belle…da vedere e da mangiare. Un abbraccio

  15. Cristiano

    in attesa della torta di mele ;))) mi faccio una scorpacciata di plumcake ;))

    ciao cris

  16. Dana

    Che simpatiche queste fette! E poi il plumcake è sempre gradito!

  17. Chiara

    adoro questi dolci che sanno di famiglia, di colazioni insieme, insomma sono coccolosi al punto giusto! Un abbraccio cara Tamara….

  18. maria luisa ♥

    Ce l’ho anch’io quello stampo e dimentico di usarlo, invece guarda che belle tortine che hai fatto perfette per la colazione e sicuramente buonissime…complimenti…

  19. Alessandra

    Ecco la mia colazione ideale!

    una curiosita’ che spero ti fara’ ridere: nel mio primo libro di cucina che scrissi anni fa c’era una ricetta per il plumcake, era variegato al sapore di caffellatte. Visto che il nome plumcake e’ inglese pensavo che tutti capissero di cosa parlavo, ed invece sono usciti commenti da tutte le parti: dove sono le plums? Nel tuo plumcake hai dimenticato di mettere le plums? e cosi’ via! Plum in inglese significa susina/prugna e tutti pensavano che fosse una torta di susine senza susine! Senza poi contare i commenti sull’abbinamento: susine e caffe’? ma che strano, e poi hai dimenticato le susine…

    Incredibile da dove prendiamo i nomi inglesi noi, e cosa invece significhino in altri paesi anglo-parlanti!

  20. Elena

    Ciao Tamara, questa è la colazione che preferisco, un bel plumcake profumato, alla frutta! Lo preparo spesso anche io ed in casa piace parecchio, specie se di banane! Forse avrei messo meno burro, che dici? Un bacione

  21. la creatività e i suoi colori

    Non ci crederai ma ieri, in un negozio di casalinghi, ho visto questo stampo, l’ho preso in mano ma poi l’ho risistemato nello scaffale. Me ne sono andata via scuotendo la testa e dicendo tra me e me “Basta! Non debbo più comperare altri casalinghi!” Ora con questo tuo post mi sono pentita, quindi ti saluto e corro a comperarlo!!!

  22. Dana

    Tam! Congratulazioni per aver vinto il libro di Alessandra, sono contenta vada a te!
    Un abbraccione!

  23. matematicaecucina

    Ottime queste monoporzioni e buono l’abbinamento con la frutta. Buon fine settimana, Laura

  24. Enza

    Buon trasloco…e complimenti per questo
    profumato cake!!
    a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *