tamara.giorgetti@gmail.com

Minestra di ceci

Minestra Di Ceci

Minestra di ceci. I comfort food dell’inverno, le minestre di legumi come quelle di verdure,  semplici, con poche verdure per fare la base, senza soffritto e un brodo vegetale. Faccio sempre il brodo vegetale, preferisco cuocere la pasta nella minestra direttamente con il brodo vegetale. Oggi quella di ceci e fra qualche giorno di fagioli e poi di lenticchie, poi c’è quella di cavolo nero altra delizia dell’inverno e di broccolti, le cime di rapa. Adoro l’inverno per le meravigliose verdure che ci porta. Cosa ci fate con i ritagli di pasta quando fate e tagliatelle o le lasagne? Io li metto da parte per le minestre, sono una delle cose più buone che ci siano, ritagli tutti diversi, piccoli o grandissimi, zigrinati  o lisci, ma tutti diversi e anche diversi nei colori. Oggi le tagliatelle verdi e i ritagli sono verdi, domani rosa, poi nere, a volte capitano ritagli di mille colori e sono ancora più belli.

 

Minestra di ceci

 

Ingredienti per Minestra di ceci:

  • 300 g di ceci messi a bagno per 48 ore e poi lessati in acqua
  • sedano, carota, cipolla e aglio per fare un soffritto appena dorato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • verdure varie per il brodo vegetale
  • qualche pomodorino, io ho i miei messi nei barattoli ad agosto
  • pasta all’uovo ricavata dagli avanzi di impasti vari, tutta diversa

Fate il brodo vegetale con varie verdure, sedano, carota, patata, cipolla e bietola, lavate fate le verdure a pezzetti. Mettetele in una pentola con abbondante acqua, portate a bollore e fate cuocere per venti minuti.

Intanto tritate sedano, cipolla e carota, mettetele in un tegame di coccio con due/tre cucchiai di olio, fate solo scaldare e aggiungete i ceci. Non metteteli tutti, lasciatene un po’ da aggiungere dopo frullati o passati al passalegumi.

Aggiungete del brodo vegetale e fate cuocere almeno mezz’ora, aggiustate di sale e mettete il coperchio. Intanto passate i ceci rimasti al passalegumi e aggiungeteli agli altri. Mettete ancora del brodo e quando avrà raggiunto il bollore mettete i vostri ritagli di pasta o quella che preferite. Abbassate la fiamma, assaggiate per il sale e mettete il coperchio, dovrà cuocere almeno 10 minuti.

Una volta pronta aggiungete un filo d’olio e servite, se vi piace una spolveratina di pepe.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.