tamara.giorgetti@gmail.com

Cavolo rosso al vino per l’Abbecedario culinario d’Europa

cavolo rosso al vino

Adoro il cavolo rosso e lo faccio molto spesso, così scoprire che anche in Svezia cucinano una delle mie verdure preferite mi ha fatto molto piacere e ho trovato questa ottima ricettina: cavolo rosso al vino, al mercato, i primi cavoli rossi e cucinarlo è stato un piacere. Ho insaporito il mio cavolo rosso al vino con dei chiodi di garofano, lasciano solo un leggero aroma,ho aggiunto poi delle mele a fette, una cipolla e abbondante vino rosso, io ho messo del Morellino di Scansano, eccessivo, basta anche un vino più leggero, meno corposo, ma avevo quello, e poi in forno, all’inizio coperto con carta alluminio, poi a fine cottura, quasi un’ora, scopritelo e gustate il vostro cavolo rosso al vino. Questa ricetta è per l’Uomo in Bagno che ospita fino al 15 settembre la Svezia per  l’Abbecedario culinario d’Europa. A casa mia tra salmone e verdure cominciano a lamentarsi, sono quasi due mesi che cucino solo ricette nord europee, però a me piace questo tipo di cucina anzi in frigo ho ancora salmone che si sta marinando, ricetta svedese e finlandese. Avrei ancora una ricetta per la Svezia ma non ci sto con i tempi, non so se riesco a pubblicarla, ci provo.

Ingredienti per il cavolo rosso al vino:

  • 1 cavolo rosso di media grandezza
  • 1 cipolla, rossa
  • 1 mela a fettine
  • uvetta, io ne ho messa un pugno
  • 3/4 chiodi di garofano
  • sale
  • pepe
  • olio evo 5 cucchiai
  • un bicchiere grande di vino rosso
  • un’ora di forno

Tagliate a striscioline il cavolo rosso e lavatelo, mettete l’olio in un tegame e la cipolla a fettine, appena la cipolla sarà bionda mettete nel tegame anche il cavolo, la mela tagliata e i chiodi di garofano,  fate stufare per 15 minuti a fiamma media e poi versate sopra al cavolo il bicchiere di vino rosso, girate, aggiustate di sale e pepe e infornate per un’ora, coperto con stagnola a 180°C, dopo 30 minuti controllate, sia la cottura che il liquido, se dovesse mancare aggiungete del brodo vegetale o ancora del vino, portare a cottura e servite con crostini di pane.

cavolo rosso al vino

Print Friendly

This Post Has 3 Comments

  1. Paola

    Adoro il cavolo in tutte le sue forme e versioni…e questa sembra gustosissima!!
    Tutto ok, Tam!??
    Un grosso abbraccio!!

  2. Aiuolik

    Grazie per aver partecipato alla nostra tappa svedese! Trovi tutte le ricette qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/08/l-come-laxpudding.html.
    E ora…dal freddo della Svezia al caldo di Cipro, pronti i bagagli?

    Ciaooo
    Aiu’

  3. Simona

    Molto interessante. Tempo fa ho preparato il cavolo rosso in modo simile, ma in padella: voglio proprio provare questa versione in forno. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *