tamara.giorgetti@gmail.com

Castagnole ripiene di crema pasticcera

Castagnole Alla Crema

Oggi Castagnole ripiene di crema pasticcera. Sulle castagnole abbiamo scritto abbastanza in altri momenti. Sappiamo che sono un dolce carnevalesco diffuso in tutta Italia, ogni regione, ogni città, direi anche ogni famiglia ha la propria ricetta. Con più zucchero o meno zucchero, limone, arancio, rum, marsala o strega, alchermes, o miele.

La ricetta delle castagnole è sicuramente molto antica: è stato ritrovato nell’archivio di stato di Viterbo un volume manoscritto del Settecento in cui sono descritte ben quattro ricette di castagnole, di cui una prevede la cottura al forno che quindi non è stata adottata recentemente nell’intento di rendere il dolce più leggero, come spesso si crede. 

castagnolecrema

Ingredienti per le castagnole ripiene di crema pasticcera:

  • 150 grammi di farina O (zero)
  • 100 grammi di burro
  • 20 grammi di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 250 grammi di acqua
  • 4 uova
  • olio di arachide per friggere

per la crema pasticcera

  • 3 tuorli
  • 80 grammi di zucchero
  • 50 grammi di farina O
  •  400 ml di latte
  • buccia di limone o baccello di vaniglia per aromatizzare

castagnolecrema1

Mettere l’acqua in una piccola pentola insieme al burro e al sale, appena il burro è sciolto e l’acqua sta per bollire toglierla dal fuoco e metterci, tutta insieme, la farina, girare fino a far sciogliere bene tutti i grumi e rimettere sul fuoco qualche minuto per far cuocere la farina, sempre girando. Lasciare poi intiepidire e a quel punto aggiungere le uova, uno alla volta e farli incorporare bene all’impasto.

Una volta freddo friggere le castagnole, o mettete l’impasto nel sac a poche o con il cucchiaino fate scendere una piccola quantità di pasta nell’olio alla giusta temperatura, verranno delle belle bigné, questa è la pasta choux niente di più, dentro saranno vuote e pronte per essere farcite, Appena dorate mettetele su carta scottex. Preparate la crema pasticcera, sbattendo i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e poi il latte freddo, aggiungete il latte molto lentamente per evitare grumi, una volta  aggiunto tutto il latte mettete sul fuoco basso e portate ad ebollizione sempre girando altrimenti si attacca. Fate cuocere 5 minuti, sempre girando e poi fate raffreddare. Farcite le castagnole mettendo la crema dentro ad un sac a poche con la bocchetta lunga. Ecco pronte le vostre castagnole ripiene di crema pasticcera.

castagnolecrema4

 

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 6 Comments

  1. Pingback: Castagnole ripiene di crema pasticcera - Un pez...

  2. Pingback: Castagnole ripiene di crema pasticcera - Un pez...

  3. Fr@

    Oggi è di castagnola. 🙂
    Le tue sono molto golose.

  4. damiana

    Ciao Tamara!E’ vero ci sono tante versioni di castagnole,ma una cosa è certa,quasi mai son deludenti,anzi sono così golose che è impossibile fermarsi!Cara ti assicuro che le tue sono veramente da urlo,con quella goccina di crema che sgorga….mamma mia che bontà!E queste le rifaccio quanto prima,perchè le conosco bene e faranno felice me e i miei cari!Un bacione Tamara!

  5. speedy70

    Assolutamente fantastiche e stragolose, ottime cara!!!!

  6. Lalla

    Tutto così semplice e banale sembra da come lo racconti, ma…vai ben oltre tu.
    Ti garantisco che tanto non mi piego davanti ai dolci, tanto mi fanno gola le castagnole…ma quelle buone davvero.
    Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *