tamara.giorgetti@gmail.com

Brioche schiacciate o skolebrod

BRIOSCINE

ho visto queste deliziose briochine nel blog di Ornella.  A casa mia c’è sempre bisogno di brioche, cornetti, muffin, plumcake da colazione ed io continuo a farne ogni giorno e poi quelli che ci piacciono di più vengono fatti di nuovo, gli altri scartati. Questi mi sono piaciuti, somigliano alle veneziane, le brioche con la crema pasticcera che io adoro, di seguito la ricetta copiata dal blog di Ornella.

Ingredienti per Brioche schiacciate o skolebrod:

  • 240 g di farina di forza, io manitoba
  • 110 g di licolmela (se usate lievito di birra ne bastano 10 g)
  • 80 g di latte
  • 60 g di zucchero
  • 60 g di tuorli
  • 80 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di estratto di malto
  • zucchero a velo per lo spolvero

per la crema la mia ricetta di sempre

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
Per la crema: mettere i tuorli in una bastardella e montarli con lo zucchero, appena sono spumosi aggiungere la farina setacciata e poi il latte, aggiungete la buccia di un grosso limone bio, cuocere a bagnomaria per 10 minuti, fino a che si rassoda.
Ho messo licolmela, il procedimento copiatelo da Ornella, io l’ho fatto ma non l’ho postato e qui,da Anna trovate la spiegazione in dettaglio, dicevo licolmela nella planetaria, più il malto, il latte tiepido e i tuorli, amalgamare a velocità bassa e poi ho cominciato ad aggiungere la farina, lo zucchero e ho continuato ad impastare per circa 10 minuti, ho spento e fatto riposare mezzora, coperto, poi ho aggiunto il sale e il burro morbido e ho continuato ad impastare fino all’incordatura. Ho imburrato una ciotola e messo dentro l’impasto, l’ho coperto, io con pellicola, Ornella con carta forno e poi messo dentro ad un sacchetto di plastica. Ho messo la ciotola in frigo fino al mattino quando l’ho tolto e lasciato a temperatura ambiente per un’ora. Ho fatto le pieghe a tre e ho diviso l’impasto in sette pezzi di 80 grammi ognuno, ho fatto di questi pezzi una pallina, l’ho stesa con il mattarello fino ad un’altezza di  un centimetro mantenendo la rotondità, li ho coperti e lasciati lievitare un paio d’ore circa. A questo punto ho preso un bicchiere con il diametro del fondo di un paio di cm e l’ho premuto al centro di ogni brioche, in questo incavo metteremo poi la crema, fatta precedentemente, che nel frattempo si sarà raffreddata.
Mettiamo la crema nel centro di ogni brioche, copriamo e facciamo lievitare ancora per 2-3 ore, ho infornato a forno caldo, ventilato a 180°C, prima di infornare ho spennellato con il latte, cosa che ho fatto anche appena usciti dal forno, e questo li farà venire lucidi.
Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Nadia

    Buone vero ? Le tue sono molto golose bravissima !!!!!!
    Buona giornata :))))

    1. Tamtam

      grazie a te e a Ornella, sono buonissime…baci

  2. Rosa Forino

    mmmhhh che bontà da provare sicuramente ciaoooo rosa

  3. ornella

    Ti sono venute benissimo, grazie!! Fanno una gola..mi hai fatto venire voglia di rifarle, se solo non avessi mille impegni 🙁 Un abbraccio!

  4. Paola Bacci

    Bellissime e golose!!!!! Veramente irresistibili!!!! Bravissima, un bacio e felice serata

  5. vickyart

    mamma mia che meraviglia!!! da fare! con il licoli poi! conosco il risultato, sofficissime!

  6. francesca

    bellissime …piacciono un sacco a mio marito….
    fra

  7. raffy

    troppo carineeeeeee!! e tanto goloseeeeeeeee!!

  8. Fr@

    Fanno venire voglia di mangiarle. Sono anche belle da vedere.

  9. Sonia

    sono estremamente goduriose a vedersi! e poi sono perfette 😉 buon we

  10. Aria

    sono davvero bellissime, le voglio provare, anche da me c’è sempre bisogno di broches! come stai? un bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *