tamara.giorgetti@gmail.com

Il Pane

 
Volevo fare un pane semplice da mangiare con le cose saporite, faccio sempre questi meravigliosi pani con dentro tanti semini, con farine sempre più integrali e sempre più scure, buonissime, questa volta volevo un pane bianco, e non avevo neppure il mio licoli pronto, ho usato il ldb e ho preso la ricetta da qui. Devo dire che in questo sito si trovano cose ben fatte, il risultato è sempre certo perché le ricette sono state collaudate.
Ingredienti:
9 grammi di lievito di birra
120 ml di acqua tiepida
240 ml di acqua a temperatura ambiente
500 grammi di farina di media forza, meglio se di tipo 0
2 cucchiaini di sale
 
Ho sciolto, nella planetaria, il lievito con una puntina di zucchero nei 120 ml di acqua tiepida e fatto riposare.  Ho poi aggiunto gli altri 200 ml di acqua, tenendomene un po’ per sciogliere il sale, non ho messo tutta l’acqua che dice la ricetta perché evidentemente la mia farina ne assorbe meno. Dopo l’acqua ho iniziato ad aggiungere la farina, molto lentamente e fatto impastare a lungo, fino ad avere un impasto liscio e lucido. L’ho messo in una pirofila infarinata e lasciato lievitare per alcune ore. Una volta lievitato infarinatevi bene le mani e prendete la pagnotta, cercate di darle una forma rotonda mettendo le mani intorno ed esercitando una leggera pressione verso il centro, poi mettete il pane in un canovaccio infarinato e fatelo lievitare di nuovo. Accendete il forno al massimo e quando è pronto infornate il pane, spruzzate le pareti con acqua per i primi dieci minuti diverse volte. Cuoce alla svelta, è un pane leggero, in 30 minuti è pronto, fatelo raffreddare nella gratella a forno spento. Lo proverò con il mio licoli.

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Caterina

    bravissima, io adoro il pane, lo faccio per mio marito da molto tempo e non riesco a mangiare quello comprato che sa di gomma, mo voglio imparare a farmi la pasta madre, speriamo bene, intanto volevo dirti che ti è venuto proprio bene!!!vedo che anche tu stai cambiando il look del blog, io ne sto provando tanti, ma non sono ancora soddisfatta!!!che testa , da brava sarda che sono , non sono mai contenta!!!ciao e buon fine settimana!!

  2. Fr@

    E’ molto invitante! Non sono un’esperta ma per me ti è venuto benissimo sia l’alveature che la crosta. Complimenti!

  3. Stefania

    il pane è molto bello e ha una crosta molto croccante; appena l’ho visto ho pensato a una bella fetta di prosciutto sopra magari un prosciutto di Nemi o uno di Sauris, perché un pane così merita un accostamento con sapori unici. un bacio

    p.s. i miei gatti li trovi qui http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/06/bavarese-ciocco-caffe-e-tanti-auguri.html

  4. Gianni Senaldi

    Che aspetto invitante.
    E’ diverso da come lo faccio io.
    Mi sa che proverò anche questa ricetta
    Abbracci

  5. lerocherhotel

    ha un aspetto bello croccante, sembra ottimo!

  6. arabafelice

    Che bella faccia questo pane, con la crosta croccante e la mollica alveolata.
    Mi hai fatto venire una gran voglia 🙂

  7. Mary

    Complimenti! E’ veramente un bellissimo pane e sicuramente buono e fragrante :))

  8. alex di 'food 4 thought'

    Un pane da sogno. Con un’alveolatura proprio come piace a me. Immagino la soddisfazione che hai provato. Baci.

  9. ❀✿ Rossella❀✿

    Come si fa ad andare a comprare il pane quando in casa si puo’ sfornare questa delizia!!!Veramente ottimo bravissima buona domenica!!!

  10. antonella

    questo lo devo provare,, uffi sono stufa di dieta, domani e’ domenica e si mangia.
    se ce la faccio lo faccio e poi ti so dire
    buona domenica tamara

  11. maria luisa

    mamma mia che brava, ti è venuto come piace a me!! Croccante!! Bravissima!! Un abbraccio!!!
    M.Luisa.

  12. Lady Boheme

    Un pane sublime!!!! Sei veramente brava!!! Complimenti tesoro, un bacione

  13. Sar@

    Questo pane è stupendo! Mi piace molto l’alvealatura 🙂 lo proverò presto, poi ti farò sapere… bravissima Tam! 😉

  14. garlutti

    Ciao da Vigo in Spagna … Mi piace avere trovato il vostro blog … questa ricetta è fantastica come me sembrano grandi … mi segno …. Vi invito a condividere le mie ricette e blog … bssss MARIMI

  15. ♫ ♪ Anna ♫ ♪

    Bellissimo , non ha niente a che vedere con quello comprato!
    Complimenti un bacione Anna

  16. Dana

    Che aspetto magnifico! Con il lievito di birra posso provarlo anch’io. Gennarino è una garanzia, lo visito spesso.
    Buona domenica, a presto!

  17. ornella

    E’ una meraviglia questa pagnotta! Bella alveolata, rustica..è veramente bella, certamente da provare! Buona domenica cara Tamara!

  18. Mammazan

    Cara Tamara
    Sono veramente desolata ma non ce l’ho fatta a preparare il dolce…
    Ho avuto ospiti e parenti in casa tutta la settimana per cui mi è stato veramente impossibile mantenere l’impegno…
    Spero di non averti delusa!!
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *