tamara.giorgetti@gmail.com

‘e Puntiglius, con pomodorini del Vesuvio, olive di Gaeta, e basilico

Puntigliusi

La pasta è quella buonissima del Pastificio di Gragnano, la forma sono “‘e Puntiglius” e sono fatti a mano. Hanno una cottura di 18 minuti e non si scuociono, sono fatti con grani eccellenti, è un’ottima pasta. Potete trovare qui tutte le spiegazioni su come viene fatta questa pasta e tutti i formati, è da provare.

Ingredienti per 200 grammi di puntigliusi:

300 grammi di pomodorini affumicati del Vesuvio
100 grammi di olive nere di Gaeta
basilico in abbondanza
olio evo della migliore qualità
sale, aglio e peperoncino

Mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco. Sbucciate l’aglio, schiacciatelo e mettetelo in una padella dai bordi alti dove avrete già messo l’olio e il peperoncino. Fate imbiondire l’aglio e nel frattempo tagliate i pomodorini in 4 pezzi, metteteli nella padella e fateli rosolare insieme alle olive, denocciolate e tagliate in pezzi. Spegnete e aggiungete abbondante basilico.
Calate i puntigliusi e quando sono cotti levateli 1 minuto prima e fateli ripassare nel sugo preparato con acqua di cottura. Spegnete a impiattate. E’ una cosa strepitosa.

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. maria luisa

    Buoni!!! Li adoro!! con i pomodorini e le olive nere!! gnam gnam!! Pagherei per averne un piattino davanti!! grandioso!! Bravissima!!!Un abbraccio!!!! M.Luisa.

  2. raffy

    ottimaaaaaaa!!! coloratissima, estiva.. complimenti tesoro!

  3. Fabiana

    Hai ragione, ho sbirciato ed i formati sono tutti particolarissimi, anzi, mai visti prima e tu gli hai reso onore con un sugo ricco di colori e di sapori……così come sono le cose più semplici e più buone!!
    Un bacione

    Fabi

  4. Mariabianca

    Che colori e che sapore deve avere questa pasta!!Brava Tamara.

  5. Stefania

    il profumo deve essere unico come questo formato di pasta che non conoscevo affatto, ti chiedo solo una cosa, hai messo qualche mestolo di acqua nella padella dove hai preparato il sughetto? Baci

  6. Damiana

    Quando bastano pochi ingredienti eh???Una pasta magnifica,dei pomodori eccellenti,olive buone e tanto basilico,basta poco e tanto amore per fare un piatto strepitoso!!
    UN bacio tamara e buona serata!!

  7. Mariabianca

    Ciao Tamara,eppure sai che non conosco la versione del couscous con i ceci e le polpettine? Se qualche volta lo fai posti la ricetta?

  8. sara favilla

    Ma i pomodorini affumicati del Vesuvio in Toscana mica si trovano? Credo che il segreto della bontà di questo piatto stia proprio in questo ingrediente che non conoscevo… meraviglioso! Voglio questi pomodori!!!!!

  9. Patrizia

    Ciao Tamara!!! Piacere di conoscerti…sono felice che sei passata da me e sono anche molto contenta che sei di Roma anche tu!!! Magari possiamo incontrarci per un caffè non credi? Il tuo blog è delizioso come questo primo piatto davvero invitante!!! Ti seguirò con piacere…un bacione e a presto!!!

  10. ♫ ♪ Anna ♫ ♪

    Favolosi!! conosco bene le olive di Gaeta!!
    bravissima buon fine settimana
    Anna

  11. Scarlett:

    un piatto ricchissimo di sapore in pochissimi gesti..brava Tamara..baci

  12. Alessandra

    Fantastica! Mi fai vedere tutti questi tipi di pasta che non conosco e ne ho una voglia!!! Uffa mi sono stufata dei 5 tipi di Barilla che trovo qui!

  13. Fr@

    Buona! Questi sono i primi che piacciono a me, semplici ma con ingredienti eccellenti.
    I pomodorini affumicati del Vesuvio non li ho ancora assaggiati.

  14. Fr@

    Se sono i “piennolo” li conosco.
    Ho frainteso la parola “affumicati”. Ho pensato che ci fosse una tipologia di pomodoro che veniva affumicata.
    Scusa. 🙂

  15. La Fabbrica della Pasta di Gragnano

    Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

    Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con ” ‘e puntiglius”.
    Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!
    Per info su come acquistare la nostra pasta,
    scriveteci a relazioniesterne@lafabbricadellapasta.it

    Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
    la nostra Pregiata produzione Artigianale!
    Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
    http://www.lafabbricadellapasta.it

    La Fabbrica della Pasta di Gragnano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *