tamara.giorgetti@gmail.com

Risotto ai fichi neri

Ecco un altro risotto. Molto particolare, ma non dolce come si potrebbe immaginare, un gusto molto delicato, con delle piccole zeste di limone che esaltano il sapore del fico e lo rendono meno dolce. Ho trovato dei piccoli fichi un po’ moscetti, non nerissimi, leggermente rosati, adatti a fare il risotto che desideravo da tempo, ma non trovavo mai i fichi adatti, se sono troppo dolci viene la marmellata.
E poi…non trovate splendidi questi piatti di Mirò? io li adoro, visti e comprati, non me li ha regalati nessuno anche perché sono spagnoli, e per mettere in forma il riso, l’ormai famoso coppapasta Guardini, mi hanno mandato recentemente la nuova linea in ceramica, che presenterò di volta in volta, Kiara, ci sono degli ottimi stampi da muffin e piccole crostatine, ma di questi parleremo poi.

Ingredienti per una persona e mezzo (io mangio per due) : 

150 grammi di riso carnaroli
un cipollotto
del vino bianco, mezzo bicchiere
fichi, piccoli, circa 10
burro
limone
brodo vegetale
una spolverata, in superficie, di pecorino romano

Tagliare il cipollotto sottile sottile, metterlo un un tegame dai bordi alti con il burro, fatelo imbiondire e poi metteteci i fichi tagliati in 4, con la buccia, dopo pochi minuti unite il riso e fatelo tostare. Spruzzate il vino bianco. fatelo evaporare e poi cominciate ad aggiungere il brodo vegetale, fatto precedentemente.
A cottura ultimata mantecate con una noce di burro e una grattatina di pecorino, unite le zeste di limone e impiattate. Io per mettere in forma il riso ho usato il  bellissimo coppapasta di Guardini, avevo già la forma quadrata e adesso mi hanno mandato quella ovale insieme a tante altre bellissime cose della nuova linea Kiara in ceramica, che vi presenterò appena Nerone o chi per lui, mi consentirà di tornare a lavorare bene nella mia cucina, senza rischiare di svenire.

 

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Mariabianca

    Che risotto particolare…è da provare.
    Un bacione.

  2. Erica

    particolarissimo! non ci avrei mai pensato!

  3. Stefania Orlando

    Davvero originale, mi piacerebbe assaggiarlo.

  4. Fr@

    Particolare. Mi piacciono molto i fichi.
    Bello il piatto di Mirò.

  5. Antonella-Vera55

    Un risotto insolito che incuriosisce la fantasia e il palato!!!Bellissima anche la presentazione,curata nei particolari e nell’abbinamento dei colori.Una felice serata e un abbraccio alla nostra meravigliosa,fantastica Maremma

  6. antonella

    deve essere buonissimo…..un bacio

  7. Chiara Giglio

    deve essere prelibato,appena trovo dei fichi buoni lo faccio !

  8. Paola Bacci

    Una vera prelibatezza e presentato in maniera divina!!! Bravissima, baci e felice giornata

  9. Monique

    mmm ma che bontà!! è un periodo che vedo fichi dappertutto, sui risotti, sulla pasta, nei dolci… ma chissà come mai??:-)) Il problema è che vivo in svizzera e qui di fichi al massimo sono secchi…Bella idea la tua! Mi unisco subito ai tuoi lettori e a presto!

  10. Monique

    ahah non ci credo!!ti ho appena scritto nel tuo blog “il pane” che ho trovato utilissimo! Non ti preoccupare per il sostegno, capita spesso anche a me, devi provare con mozilla, oppure domani.a volte lo fa.In ogni caso io ti tengo d’occhio perciò mi vedrai spesso da te:-)

  11. Patalice

    il fico nero non è facilmente reperibile in questo periodo, ma è un’altra buona idea da rubarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *