tamara.giorgetti@gmail.com

Conchiglie in crema di olive taggiasche con alici e pomodorini ciliegini

foto fatta con luce artificiale

Adoro la pasta con la crema di olive, mi piace il loro sapore, ho il frigo sempre pieno di barattoli di olive in tutti i modi, colte dagli alberi, non solo comprate e non potevo non fare questa gustosissime conchiglie in crema d olive taggiasche.
E’ facile e veloce.

luce naturale, sul balcone…

 Ingredienti per le Conchiglie in crema di olive taggiasche:


300 grammi di pasta conchiglie del pastificio Verrigni
crema di olive taggiasche, di solito la faccio, oggi l’ho comprata
6/7 alici sotto’olio
10 pomodori ciliegino
aglio, peperoncino
del timo fresco

…con luce naturale, all’aperto

Mettete a bollire dell’acqua in una pentola capace, intanto prendete una padella dai bordi alti, metteteci dell’aglio schiacciato, un paio di spicchi, e del peperoncino, dipende da quanto amate il piccante, io molto, appena sfrigola metteteci i pomodorini tagliati piccolini, pochi minuti e spegnete, poi un paio di generose cucchiaiate di crema di olive. Appena l’acqua bolle calate le meravigliose conchiglie Verrigni, tengono la cottura in modo eccezionale, un minuto prima passatele nella padella con l’acqua di cottura e ripassatele. 
Spargete sopra del timo fresco.

 
Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Fr@

    Immagino il profumo. Sarà che mi piace molto il profumo di timo.
    Un bel piatto lo mangerei con piacere.
    Ciao Tamara. 🙂

  2. Solema

    Anche a me piace molto il pesto di olive. Questa la segno e la farò con le olive dell’abero di mia nipote… Gnam

  3. LAURA

    Ciao, deve essere molto gustosa e profumatissima!!!
    Baci

  4. Dolcemeringa Ombretta

    Sara’ facile ma io la trovo stupenda!!! sia il gusto e sia la tua presentazione che fa venire fame:-) un bacio

  5. v@le

    deve essere supersaporito questo sugo 😉
    rcchiude in se tutto il gusto mediterraneo!

  6. Lucia

    Pensa che io invece la pasta con la crema di olive non l’ho mai fatta… Devo rimediare! 😀

  7. Alessandra

    Che belle! Salto le acciughe ma mi e’ venuta voglia di sugo alle olive 🙂

    Ciao
    Alessandra

  8. Enza

    ottima l’aggiunta delle alici ….provero’ la tua versione che di sicuro piacera’ al “burbero”
    un grosso bacio Tam..ci risentiamo a Settembre!!

  9. Dana

    Non ho mai condito una pasta con la crema di olive, certo questa è stata insaporita e sarà ottima, bell’idea per cambiare, io sono così monotona!
    Buona Domenica, ti abbraccio!

  10. Tamtam

    grazie a tutte ragazze, nonostante la mia totale assenza nei mesi passati, venite a salutarmi dimostrandomi il vostro affetto, siete importanti per me in questo brutto periodo…un abbraccio

  11. Mariabianca

    Carissima Tamara anche qui fa un caldo pazzesco ed io che ho fatto questa mattina? Mi sono lavata le scale esterne mentre con la pompa dell’acqua mi divertivo a bagnarmi tutta….sono entrata in casa ghiacciata e soddisfatta.Per il pranzo apro un barattolo e cucino due spaghetti(ma prima o poi dovrò cucinare qualcosa dalle mie manine,altrimenti che blogger sono?).Intanto complimenti per questa veloce e buonissima pasta che hai preparato…te la copio.
    Un abbraccio.
    P.S. complimenti anche per le collaborazioni.

  12. Barbara

    pure io come Alessandra salto le acciughe ma l apasta è veramente bella e fa venire voglia ^_^

  13. Mammazan

    Anche io amo molto la crema di olive..taggiasche e non che, anche sul pane è ottima..solo che non sempre riesco a trovarla..
    Ottima la tua pasta..so già che è molto saporita!!
    Un bacione grande

  14. Lady Boheme

    Un piatto splendido e originale, bravissima!!!! Baci

  15. Stefania

    anche io uso spesso il pesto di olive sia nere che verdi, mi piace davvero molto nei primi ma anche con le carni

  16. Erica

    un condimento saporitissimo 🙂

  17. Francy in cucina

    Buone queste tue conchiglie! Le ho usate anche io per un ‘altra ricetta. Se ti va di fare un salto da me la trovi lì. Buona giornata!
    http://www.francescainthekitchen.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *