Polpette di pane e broccoletti

Pane avanzato tanto, non si può buttare, è un vero peccato, ma capita spesso che ne avanzi, allora deve venire fuori la fantasia che è dentro di noi e ci dobbiamo inventare ricette, salate e dolci per consumare  il nostro pane. Io ne ho fatto delle polpette.

Ingredienti:

mezza pagnotta di Altamura
1 patata lessa, schiacciata
2 uova
3/4 etti di broccoletti lessati e ripassati in padella
qualche cucchiaio di parmigiano
sale, pepe, noce moscata
qualche cucchiaio di farina di ceci
pangrattato

Per fare le vostre Polpette di pane e broccoletti, tagliate a tocchetti piccoli il pane, dopo aver tolto la crosta, mettetelo in una zuppiera cercando di sbriciolarlo, aggiungete la patata schiacciata, le uova sbattute, i broccoletti e tutto il resto, impastate bene con le mani e lasciate riposare il composto per qualche ora, il pane si ammorbidirà bene e prenderà i sapori degli  altri ingredienti. Fate le polpette della dimensione che volete, passatele nel pangrattato, io le ho messe in una pirofila con carta, le ho infornate a 180°C per 20 minuti, potete anche friggerle, ma è meglio un fritto di meno, in forno sono venute ben cotte.
Nel frattempo ho messo due spicchi di aglio, qualche peperoncino fresco, mi raccomando, tagliato a pezzetti,
olio in abbondanza in una padella piccola, ho messo sul gas e fatto cuocere a fuoco molto basso, ho aggiunto due cucchiaini di zucchero di canna e due di miele. Così ho caramellato i peperoncini e devo dirvi che non li avevo mai assaggiati con questo contrasto, molto piccante-dolce. buonissimi, e le polpette hanno acquistato un sapore in più.
Non buttate mai il vostro pane, usatelo per preparare ricette dolci e salate, prossimamente vi darò una ricetta dolce con pane avanzato. Alla prossima…

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Fra

    Mi è tornato l'appetito…. che belle le tue polpette!!! da mangiare in un sol boccone… gnammmmmmmmmmm 😉

  2. Donatella Bochicchio

    Questa ricetta è perfetta per me che adoro le polpette e non butto mai via il pane vecchio.
    Devono essere buonissime e le foto sono veramente belle…complimenti anche per la presentazione!
    Un bacio

  3. Stefania

    io ho un bel pezzo di Genzano avanzato e ho scoperto grazie a te come utilizzarlo. un bacione

  4. ele

    ottima idea! adoro le polpette e con le verdure poi…..bravissima!

  5. Roberta

    Che capolavoro! Un’idea meravigliosa, quanto si può fare con gli “scarti”!
    Grazie per questa bella idea!

  6. sississima

    accipicchia che belle queste polpette, mi dispiace soltanto non poterle assaggiare, un abbraccio SILVIA (foto fantastiche!)

  7. daniela64

    Che meraviglia. è favolosa questa ricetta. Buona serata Daniela.

  8. Federica

    E’ difficile che mi avanzi del pane più che altro perchè è difficile che lo abbia in casa! Ma ti dirò che per queste sfiziose polpettine con i broccoli che adoro lo terrei apposta di riserva :) Un bacio, buona serata

  9. manu

    Belle e buone!!
    Ti abbraccio
    Alla prossima

  10. Fabipasticcio

    Ottima idea, si parla di riciclo in cucina e magari qualcuno pensa “ma sì sono solo avanzi” invence guarda qua che piatto delizioso! Brava Tamara, ma si può aver dubbi in proposito? Buona giornata

  11. sabry

    Evvai col pane Tamara! Non si butta niente, bravissima. Da provare subito

  12. Fr@

    Anche io non butto via mai il pane, lo “riciclo” per fare polpette o polpettoni o altri ripieni.
    Devono essere ottime queste polpette. Buon fine settimana.

  13. I sognatori di Cucina e nuvole

    Spettacolari…l’aggiunta dei peperoncini caramellati mi stuzzica in modo incredibile!

  14. Sandra Merizzi

    mai buttato il pane ma dopo aver scoperto le pallotte abruzzesi poi faccio spesso le polpette e le tue mi piacciono anche per i broccoletti!!!

  15. Ecco le Cose che Piacciono a Me

    Le polpette sono meravigliose per la versatilità che permettono di avere e le tue sono appetitose anche dal colore!

  16. ANNA

    Polpette con pane , non ho mai provato a farle.
    Presentazione bellissima !

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>