tamara.giorgetti@gmail.com

Quiche di verdure

Quiche di verdure di bietola rossa e carciofi

Quiche di verdure per Quanti modi di fare e rifare un piatto. Faccio, anzi facevo la quiche lorraine, (da quando non mangio più carne ho smesso) da tantissimi anni, la prima ricetta la trovai nella famosa enciclopedia internazionale Curcio nel 1977, ero arrivata da poco a Roma e già la passione c’era. Era la vera quiche lorraine e l’ho fatta mille volte, e portata ad amici nelle varie case, è un classico che piace. Adesso  le mie quiche  di verdure sono vegetariane, cambio sempre le verdure e sono amate sempre allo stesso modo, queste due oggi portate in tavola e finite in un soffio. La quiche di verdure segue la storia della quiche lorraine, sono uguali, manca solo la pancetta, ma il mio amore per gli animali mi ha portato a smettere di mangiare carne, spesso mi sento dire…ma i pesci? sì anche i pesci muoiono ma a parte le tonnare che sono fuori legge, in Italia non ci sono modi così truculenti come i macelli per uccidere i pesci e se guardate un video vi garantisco che la voglia passa anche a voi. Ogni volta che nei “Quanti…” come nell’MTC ci sono ricette che non posso sostituire con verdure io rinuncio e sono felice di farlo il mio amore per gli animali è più grande di ogni altra passione, anche la cucina.

Read More

Tiramisù senza uova

tiramisù senza uova

Il Tiramisù non è presente nei libri di cucina antecedenti agli anni ’60 (XX secolo), di conseguenza ci pare di capire che prima di quel periodo nessuno facesse questo piccolo e semplice dessert, forse un po’  banale, forse un po’ troppo vintage, forse un po’ troppo pesante, ma tanto delizioso, tanto adatto ad una cena a due, ecco il tiramisù è romantico. Il tiramisù ha delle similitudini con  la charlotte  e la zuppa inglese, la charlotte ha una corona di savoiardi intorno e crema bavarese, e la zuppa inglese molti la fanno con i savoiardi inzuppati nell’alkermes e coperti di crema pasticcera, con la bavarese lombarda dell’Artusi e il dolce Torino. Nessuno di questi ha però il mascarpone e il caffè.

Read More

Stracotto di soia con polenta

polenta2

Siamo arrivate a novembre, ed ecco lo Stracotto di soia con polenta. In molti paesi il freddo è arrivato e un bello stracotto è proprio l’ideale, io non mangio carne per cui il mio diventa Stracotto di soia con polenta, ricetta che  scalda il cuore e non solo, scalda il corpo. A Roma fino a qualche ora fa non faceva freddo, ma la temperatura si sta abbassando anche grazie ad un acquazzone che sta venendo giù bello forte,  noi cuochine, siamo in tutto il mondo ormai e dove abita Ornella il freddo sarà arrivato sicuramente, per cui polenta per tutti. Andiamo a presentare lo Stracotto di soia con polenta.

Questo mese ci ospita una no-blogger, la nostra amica Daniela e la sua ricetta la trovate qui, io ho cambiato l’ingrediente principale dello stracotto,  non mangio carne e il mio stracotto è fatto con la soia, ottimo, se qualcuno lo vuole provare, è anche facile da fare, andiamo alla ricetta che poi non si discosta molto da quella di Daniela.

nostro banner

Ecco la nostra Cuochina

Read More