tamara.giorgetti@gmail.com

Zucchine alla parmigiana

Mio marito odia le melanzane, io le amo. Gli dico sempre che questo era un segnale e lui si urta, ma tutto quello che io amo in cucina, ed è tutto, purché cucinato bene, a lui non piace, lui è il classico tipo da filetto sbattuto in padella, insalata poca, patate, poche e minestra di fagioli, non è molto vario. I primi tempi il filetto gliel’ho fatto in tutti i modi, Voronoff, Wellington, Rossini, pepe verde, si erano buoni ma…. poi ho capito che a lui piaceva solo sulla griglia e olio crudo. Questo è mio marito a tavola. Per cui parmigiana di zucchine.
Ingredienti per una teglia da 4 persone:

2 chili di zucchine abbastanza grosse, sono più saporite
olio evo o olio di arachide per friggere
sugo di pomodoro fatto con tutti gli aromi e molto basilico
un paio di mozzarelle, fiordilatte
basilico
parmigiano 
Tagliate le zucchine a fette non molto alte e friggetele, mettetele subito nella carta scottex perché perdano l’olio in eccedenza, è normale che ne prendano un po’.
Preparate il sugo di pomodoro: mettete due spicchi di aglio in una padella con olio evo, carota, sedano e cipolla, poi aggiungete il pomodoro, io una passata biologica, il sale e fate ritirare dolcemente, è pronto.
Tagliate la mozzarella a fette sottili, lavate e asciugate il basilico, grattate parmigiano 
Quando avrete finito di friggete passate a costruire la parmigiana. In una teglia dai bordi alti mettete del pomodoro, e sopra le zucchine, parmigiano, basilico e fette di mozzarella, ancora pomodoro e così fino ad esaurimento di tutte le zucchine, finite con la mozzarella. 20  minuti in forno ventilato a 160°C, cuocetele alcune ore prima, perché producono molto liquido, così freddandosi il liquido viene riassorbito.
Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 0 Comments

  1. raffy

    buonissimaaaaaaaaaa!!! bella idea con le zucchine!

  2. Assunta

    Be’, anche io amo tantissimo la parmigiana di zucchine! Per tutto il resto sono d’accordo con te, in cucina amo variare e sono sempre alla ricerca di nuovi gusti! 🙂
    Bacioni e buona settimana, è sempre un piacere passare da queste parti!

  3. Fr@

    Da un certo punto di vista è un peccato che tuo marito ama i piatti “basilari”, perchè con accanto una cuoca come te, perde il piacere dei piatti prelibati.
    La parmigiana di zucchine è un’ottimo piatto ed è più buona quando è lasciata riposare.
    Un abbraccio Tamara.

  4. angicoock

    da mangiar con gli occhi!!!!!
    Un salutone e a presto

  5. fata confetto

    Sulle zucchine in famigliaabbiamo trovato un compromesso, che questa ricetta consoliderà certamente. Dagli ingredienti e dalla foto, non sono infarinate, vero? Anche in una mia ricetta di melanzane sono fritte ‘nude’. A presto Marilena

  6. Scarlett:

    sti mariti!!!la tua parmigiana di zucchine da scarpetta finale!!brava

  7. Stefania

    Di solito quando la preparo uso le zucchine bianche a forma di fiorellino e le friggo a cotoletta. così con le classiche zucchine e senza nemmeno infarinare non ho mai provato, ne farò una teglietta piccola per assaggiare

  8. meris

    Cara, possiamo stringerci la mano! Mio marito si definisce un manovale della cucina! Gli piace tutto persino quello che ti danno in aereo che sembra plastica! La tua parmigiana è fantastica.

  9. Sar@

    Ciao Tamara ben tornata! Certo che con un marito così diventa difficile sbizzarirsi in cucina, per fortuna che anche con le zucchine la parmigiana è favolosa! ;))

  10. Lady Boheme

    Buonissime e molto invitanti!!! Complimenti, un bacione

  11. Enza

    e piu’ si va avanti e piu’ peggiorano…come ti capisco Tam…
    strabuona questa parmigiana di zucchine!!
    a presto

  12. Dolcemeringa Ombretta

    Che peccato non sa cosa si perde !!! Io per fortuna ho un marito detto tritatutto , per lui e’ tutto buono per cui e’ anche poco affidabile:)
    Anche io amo le melanzane in tutti i modi !!!!
    Baci

  13. SaleQuBi

    beh dai alla fine sono sicura sarà buonissima anche senza le melanzane :)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *