tamara.giorgetti@gmail.com

Tortelli mantovani con farina di grano arso

 Avevo già postato i tortelli di zucca mantovani, ma ho deciso di farli di nuovo per due motivi: la mostarda di mele Lazzaris che trovate qui e la farina di grano arso che sono riuscita finalmente ad avere. Voi non avete idea di quali aromi siano scaturiti da questo connubio. Un sapore eccezionale, la mostarda: dolce e piccante, la farina: nocciole e legni. Non avevo mai gustato sapori così forti, che si sono uniti e hanno dato vita ad un tortello perfetto, che non si dimentica facilmente. Non faccio i tortelli di zucca in questo periodo perché la zucca Marina di Chioggia, che è quella che solitamente uso perché poco acquosa, in questo periodo non si trova, è finita, ma visto che avevo questi due prodotti da provare ho deciso di farli lo stesso.

Per la sfoglia:


300 grammi di semola rimacinata
100 grammi di farina di grano arso
acqua: quello che serve per fare un impasto abbastanza duro, non tutte le farine assorbono la stessa acqua,
impastare tutto e mettere a riposare alcune ore, meglio se la fate il giorno prima.

 

il ripieno:


500 grammi di zucca cotta precedentemente al vapore, liberata di tutta l’acqua e schiacciata,
200 grammi di parmigiano reggiano, invecchiato
6/7 spicchi, di mostarda di mele Lazzaris,
   6 amaretti sbriciolati,
pane grattato
sale, pepe

Impastare molto bene tutti gli ingredienti e mettere per ultima la mostarda che non deve essere sminuzzata troppo, quando si mangiano i ravioli si deve sentire la mostarda.
Riprendere la pasta, tirare la sfoglia con il mattarello o con la macchina e fare i tortelli, ovviamente dategli la forma che preferite, io cambio sempre.
Metteteli nell’acqua bollente, leggermente salata e con un cucchiaio di olio e lasciateli cuocere 3-4 minuti, poi passateli in una padella dove avrete fatto fondere abbondante burro e molta salvia, spolverare di abbondante parmigiano, quando si fanno questi tortelli bisogna essere generosi su tutto. Sono uno spettacolo, io li ho fatti molte volte e molte volte con la mostarda, ma la mostarda Lazzaris ha un sapore particolare non è eccessivamente dolce, va bene per i tortelli mantovani.

 

l’impasto deve avere questa consistenza
Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 0 Comments

  1. raffy

    ma che belli… sicuramente deliziosi… complimentiiiiiiiiii!!!

  2. ranapazza65

    Mamma mia devono essere una bontà unica!!
    Complimenti davvero , non conosco la farina di grano arso!!
    Bravissima
    buona giornata Anna

  3. Giusy

    Aimè! Non amo in modo particolare la mostarda , ma saprei sicuramente apprezzarla mangiandola con questi ravioli!! Bravissima!
    Buona giornata!

  4. rossella

    Ciao carissima, che bello sei toscana, una terra dove si mangia molto bene!!! Ti dico che io non amo molto i tortelli di zucca, ma da come hai descritto questa ricetta mi e’ parso di sentirne tutti i sapori e i profumi!!!Bravissima una ricetta particolare e originale !!!Un abbraccio e buona giornata!!!

  5. antonella

    mai assaggiati,ma devono essere favolosi.
    un bacio

  6. Scarlett:

    cerco di immaginare il loro sapore..ma non ho dubbi sara’ una squsitezza…brava!!

  7. Francesca

    Complimenti ricetta meravigliosa!!!

  8. Fr@

    Da come l’hai descritto deve essere un piacevole contrasto.

  9. Federica

    immagino che siano buonissimi!!!!!!!!brava!!

  10. Damiana

    E poi quella sfoglia è un velo,proprio come piace a me!!Ci credo che hanno un sapore unico,c’è una combinazione perfetta di profumi e sapori !!
    UN bacio cara!!

  11. myriam

    Adoro i tortelli!! e piu’ è buona la mostarda piu’ sono golosi i tortelli!

  12. Cucinado con mia sorella

    I ravioli di zucca sono i miei preferiti… purtroppo non li so preparare … ma chissà se dopo questa bella ricettina… complimenti! ti auguro un buon week end Chiara

  13. pasticciona

    ciao! piacere di conoscerti!! PS bellissima la foto di matisse!

  14. ~ Cupcakes ♥

    Carissima grazie di essere passata,anche io adoro la cannella,se oggi dovessi fare quei muffin,lasciami un commento per farmi sapere come sono venuti e se hai apportato modifiche,magari mi aiuterai a farli venire ancora più buoni!! ^.^
    Io oggi penso che proverò i pancakes oppure i donuts…Come avrai notato ho un debole per i dolci e per la cucina americana…Ci sentiamo presto…

  15. ~ Cupcakes ♥

    Carissima grazie di essere passata,anche io adoro la cannella,se oggi dovessi fare quei muffin,lasciami un commento per farmi sapere come sono venuti e se hai apportato modifiche,magari mi aiuterai a farli venire ancora più buoni!! ^.^
    Io oggi penso che proverò i pancakes oppure i donuts…Come avrai notato ho un debole per i dolci e per la cucina americana…Ci sentiamo presto…

  16. Taty

    Wow..golosissimi e dolcissimi!!!

  17. Pingback: Cubi di zucca su crema di parmigiano - Un pezzo della mia Maremma - …ma sono tante le cose meravigliose di questa terra e in particolare vi racconterò della cucina…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *