tamara.giorgetti@gmail.com

Tartelette alla crema di parmigiano con polvere di spinaci selvatici e cipolle caramellate

Tartelette Parmigiano

Ho visto nascere, il parmigiano reggiano. In un laboratorio nella zona di Castelvetro ho assistito insieme ad altre foodblogger a tutto il processo,da quando viene aggiunto il caglio al latte, alla rottura della cagliata alla prima formatura. E’ faticoso, quelle forme sono enormi e pesano tantissimo. E poi le stanze, che definirei casseforti, per la stagionatura, lì centinaia di forme aspettano il loro momento. Vengono controllate molte volte e se passano tutti gli esami vengono punzonate e sono pronte per la vendita con il marchio del Consorzio. Passiamo alla ricetta.

tartelette parmigiano reggiano e spinaci

Ingredienti per 15 tartelette:

  • 50 ml di olio extravergine molto delicato senza sapori particolari
  • 100 ml di acqua
  • sale fino qb
  • farina O qb per avere un impasto di giusta consistenza
  • stampini di 6/8 cm di diametro alt 2 cm

Mettete l’olio e l’acqua in un pentolino e portateli  ad ebollizione, mettete la farina nella planetaria con il gancio a foglia e impastate mentre versate i liquidi,  continuate ad impastare, aggiungete il sale e se dovesse mancare farina o olio aggiungeteli nell’ordine di un cucchiaio. Dovrete avere una pasta molto liscia che metterete a riposare per un’ora.

Riprendete la pasta affinatela con il matterello tagliatela con un coppapasta del n.8 e foderate gli stampini, metteteli in forno caldo a 200°C per 15 minuti, bucherellate la pasta sul fondo prima di infornarla oppore appoggiateci dei ceci o fagioli per evitare che la pasta gonfi.

Ingredienti per Tartelette alla crema di parmigiano con polvere di spinaci selvatici e cipolle caramellate:

 Per la crema di parmigiano:

per 15 tartelette

  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 50 ml di panna fresca
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiaini di polvere di spinaci selvatici
  • pepe qb

per le cipolle caramellate

  • 4 cipolle di Tropea
  • 2 cucchiasini di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • una noce di burro

Amalgamate i tuorli con il parmigiano e  la panna fresca e cuocete a bagnomaria il composto, il parmigiano si scioglierà e la crema si addenserà e a quel punto toglietela dal fuoco, aggiungete la polvere di spinaci girate bene per amalgamarla e lasciatela intiepidire.

Tagliate finemente le cipolle e mettetele in una piccola padella con il burro e fatele cuocere lentamente fino a diventare brune, aggiungete lo zucchero e quando sarà sciolto l’aceto balsamico, fate caramellare le cipolle, devono diventare trasparenti e quasi nere, ovviamente senza bruciarle, a fiamma medio-bassa.

Mettete la crema di parmigiano in un sac a poché e con questa riempite le tartelette, quindi  rifinitele con un cucchiaino di cipolle. Sarà un ottimo antipasto, un piccolo contorno, uno sfizio molto chic se ci sono amici.

 

tartelette con crema di parmigiano e cipolle caramellate

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has One Comment

  1. sabrina

    Sono veramente belle, ottime come antipasto o per un buffet e quella farina di spinaci…mi intriga troppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *