tamara.giorgetti@gmail.com

Ravioli al cavolo rosso e gorgonzola, su mele caramellate

 Un piatto semplice con qualcosa di rosso. Questo mi è sembrato semplice, anche se i miei piatti non sono mai troppo semplici, non ho proprio il dono della semplicità, naturali sì, ma mai troppo semplici.  Mi piace mischiare i sapori, il dolce con il salato, la frutta con i formaggi, le marmellate con i sapori forti, come il lardo,  il pecorino di fossa, e le verdure, tutte.
Oggi ho preparato, per questi ravioli, un interno di cavolo rosso. Non è un cavolo molto conosciuto, si preferiscono i verdi, e in modo particolare, qui a Roma, va proprio poco, infatti non si trova molto facilmente, ma si trova molto nei negozi che vendono biologico, ed io l’ho comprato al supermercato Bio’s. Però avevo bisogno di un formaggio per “legare” il cavolo, e ho usato pochissimo gorgonzola dolce. Poi lo dovevo condire e poggiarli su un letto con un piccolo fregio rosso. Cosa c’era di meglio che servirli con delle fette di mela con la buccia? sì ma passate in pochissimo burro. Andiamo a spiegare la ricetta.
 

Per la pasta:
200 grammi di farina di grano korasan (kamut)
3 tuorli
un pizzico di sale e un cucchiaio di olio evo
se necessario aggiungere poca acqua per volta
Ho messo tutto nella planetaria, gancio impasto e ho fatto impastare fino ad avere una pasta liscia e lucida, l’ho messa a riposare nella cassetta della verdura in frigorifero.

Impasto per farcire i ravioli:
300 grammi di cavolo rosso
50 grammi di gorgonzola dolce
un cucchiaino di parmigiano
1 mela con la buccia rossa
Tagliate a julienne, lavate e mettete in un tegame con olio evo, e metà mela sbucciata e tagliata in 4 pezzi (questo è la ricetta del cavolo rosso che fanno in Austria) fate cuocere a fuoco molto basso coperto, ci vorrà un’ora.
Una volta pronto il cavolo, prendetene una parte, 150 grammi, schiacciatelo con una forchetta e cercate di ridurlo in crema il più possibile, ma senza frullarlo, aggiungete il gorgonzola, un cucchiaino di parmigiano e amalgamate bene.
Riprendete la pasta, tirate delle strisce, e fate i ravioli, mettendo la farcia in mezzo alla pasta e chiudendo il raviolo dandogli la forma che preferite.

Presentazione:
Tagliate una mela a fettine sottili e mettetela in una padella con una noce di burro, fatela caramellare, da ambo i lati. Versate il burro nel piatto, fateci scendere dei fili di zafferano, accomodateci le fettine di mela. A questo punto metteteci sopra i ravioli che avrete fatto cuocere in acqua bollente per un paio di minuti. Un filo di olio evo e un pioggia di fili di zafferano. Sono stupendi.

Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara Get an AID in the KITCHEN, tutte le spiegazioni le trovate qui, io intanto vi lascio quella bellissima immagine del KA, l’ho messa bella grande così si vede meglio, è stupenda.

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. arabafelice

    Se mai venissi a mangiare a casa tua mi rifaresti questo piatto???
    E’ stupendo…proprio nella mie corde 🙂

  2. Alessandra

    Davvero un bel piatto, particolate nell’abbinamento.

  3. ❀✿ Rossella❀✿

    Ciao Tamara i tuoi piatti sono sempre bellissimi da vedere un esaltazione di colori e di sapori!!!Questi ravioli mi incuriosiscono davvero molto!!!Un abbraccio!!!

  4. Nel cuore dei sapori

    complimenti per la preparazione di questo piatto originale e raffinato!buon inizio di settimana!

  5. Assunta

    Complimenti Tamara, mi stupisci ogni giorno di più con la tua cucina ricca e fantasiosa!!
    Un abbraccio.

  6. Cinzia

    Wow, che bellezza!!!
    Veramente bello e credo fortissimamente buono…
    Che brava
    Un bacio

  7. giada

    Gnammi gnammi! UNa bella foto che rende tutta la loro bonta’ =)

  8. Anonymous

    Ullallah, che meraviglia!!!
    Angela.

  9. ♫ ♪ Anna ♫ ♪

    Tamara che spendo piatto sia di gusto e presentazione!!
    complimenti baci 🙂

  10. cucinadibarbara

    Grazie mille per aver deciso di partecipare mettendo il banner in formato gigante 🙂
    La ricetta è molto carina!!!
    E io visto che non ti conoscevo ti seguo !
    Un bacio!
    Babrara

  11. Fr@

    Caspita che piatto! I ravioli sono molto invitanti. Mi piacciono abbinati con le mele.

  12. Tamtam

    @Araba
    @Alessandra
    @Rossella
    @Nel cuore dei sapori
    @Assunta
    @Cinzia
    @Giada
    @Angela
    @Anna
    @Barbara
    @Fra

    vi ringrazio molto, ho una grande passione per i ravioli, mi piace fare la pasta con farine particolari e farcirli con cose sempre diverse, forse mi piace la sorpresa di quando si apre il raviolo ed esce l’interno….un abbraccio a tutte…

  13. Stefania

    mi piacciono molto questi tuoi ravioloni, li avevo provati in austria con un ripieno simile, in quelli che avevo mangiato io non c’era gorgonzola ma un formaggio di capra ed erano servito su un letto di vellutata di cavolo rosso. Deliziosi. Di questi tuoi mi piace sia l’abbinamento con il gorgonzola, ha un bel contrasto con il cavolo, ma soprattutto l’idea di accompgnare il piatto con le fettine di mele, credo che il loro profumo completi in pieno il piatto. un bacione

  14. LAURA

    Un piatto molto invitante e curioso, tutti gusti che mi allettano molto, dev’essere squisito!!!
    Ottima presentazione!!!

  15. Tamtam

    ciao carissima, in effetti si possono servire anche con una crema di cavolo rosso, ma siccome per il contest mi serviva un rosso più rosso, meno viola, ho spremuto le meningi e mi sono ricordata che le mele, che si mettono anche in cottura sono un abbinamento perfetto e hanno la buccia rossa….baci

  16. Lady Boheme

    Complimenti per la proposta raffinata e originale!!! Un abbraccio

  17. Francesca

    Sei un portento!!! 🙂 Un abbraccio

  18. Dana

    Invidio la tua creatività in cucina, io penso di essere piuttosto banale, probabilmente perchè da quando sono nate le tre streghe ho adeguato i miei gusti a quelli dei bambini per non preparare due piatti diversi e ora non riesco più a navigare con la fantasia e i sapori.
    Bella proposta la tua!

  19. Rosalba

    Tamara cara, io ogni volta che passo sui tuoi blogs, anche se ho passato una pessima giornata, mi illumino con le tue squisite creazioni…tu sei pazzesca 😉 grazie!! 🙂
    Baci

  20. matematicaecucina

    Sarebbero ottimi per pranzo! Buon martedì, Laura

  21. Roberta

    Carissima Tamara, avendo una mamma maremmana, di Massa Marittima, conosco e amo la tua terra quanto te. Il tuo blog e’ fantastico, le tue ricette…indescrivibili. Anch’io ho aperto da poco un blog http://blog.giallozafferano.it/valigiasulletto/
    Vieni a trovarmi, se ti va, sarebbe un onore per me. A presto e complimenti ancora.

  22. Alessandra

    Bellissima la presentazione, i ravioli mi piacciono, le mele solo da guardare veramente, per qualche strana ragione faccio fatica a mangiare il salato con la frutta, capisco il concetto ma li dovrei ‘spostare’ e non mangiare tutti insieme. Che e’ quello che finisco per fare quando mi presentano un piatto come questo, e mi dispiace perche mi becco delle occhiatacce!! 🙂

    Ciao
    Alessandra

  23. Ombretta

    eccomi qui con l’acquolina in bocca! un abbinamento che mi incuriosisce:-) baci

  24. speedy70

    Gustosissima e splendida questa ricetta!!!!! Grazie di cuore la annoto, adoro fare la pasta in casa!!!

  25. Patrizia

    Favolosi questi ravioli…un ripieno davvero squisito!!!! Da provare subito!!! Un bacione…

  26. stefy

    ma mi dici dove vai a trovare queste ricettine così particolari ed alternative??? Un bacino la stefy

  27. Mariabianca

    Ciao Tamara hai scelto una bella ricetta per il contest di Barbara.

  28. meris

    Ma dai!!!! Originale e bellissima. Brava come sempre. Un abbraccio

  29. Manuela e Silvia

    Bè innanzitutto complimenti per i ravioli1 son perfetti ed il ripieno super originale! poi ci piace anche la dolcezza del condimento.
    un bacione

  30. neve di marzo

    Il cavolo rosso e’ buonissimo,lo provero’ come ripieno,che bella idea!

  31. antonella

    e’ una ricetta strepitosa, complimenti.
    sono alle prese con la torta del mio compleanno….

  32. maria luisa ♥

    Un insolito e ghiotto primo piatto, complimenti!!

  33. Chiara

    si allunga la lista di chi vorrebbe venire a mangiare questo piatto a casa tua..hai abbastanza sedie per tutti? Fantastico ed originale Tamara!Un bacione…

  34. Ago

    Ciao cara Tamara! 😀
    Da quello che to leggendo qui ed in questi giorni, sono arrivata a pensare che abbiamo un bel pò di cose in comune :-))) Questa ricetta è bellissima ed anch’io adoro le paste ripiene! La farò di sicuro! 😀

  35. Debora

    ho il cavolo rosso in frigo.. una metà.. l’altra in padella… quasi quasi la provo 🙂

  36. Enza

    che idea originale…sei sempre bravissima!!
    ciaoo

  37. Mila

    Sono proprio interessanti questi tuoi ravioli con il cavolo rosso…da me non l’ho mai visto (il nero sì), chissà dal bio…intanto mi annoto la ricetta perchè credo proprio ne valga la pena. Bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *