tamara.giorgetti@gmail.com

Profitterol

Ingredienti per la pasta choux:

260 grammi di farina 0 o 00
160 grammi di burro
1/2 litro di acqua
5 uova
sale un pizzico
zucchero un pizzico
6 dl di panna fresca da montare
40 grammi di zucchero a velo

Mettete in una pentola non troppo grande, meglio sarebbe con il fondo spesso, l’acqua con il burro e il pizzico di sale, portate ad ebollizione, toglietela dal fuoco e gettateci tutto insieme la farina, girate per sciogliere bene tutti i grumi e poi rimettetela sul fuoco e tenetecela alcuni minuti, sempre girando, fino a che non sfrigola, a quel punto è pronta, mettetela da una parte e fatela intiepidire, poi cominciate a metterci dentro un uovo per volta girando benissimo facendolo incorporare prima di mettere l’altro. L’impasto per le bigné è pronto, mettete l’impasto nel sac a poche con bocchetta grande e depositate delle  palline grandi come noci in una teglia rivestita di carta forno, infornate a 200°C per 20/30 minuti, poi aprite il coperchio e fate asciugare le bignè a lungo, per risultare buone e croccanti devono essere perfettamente asciutte, così durano più a lungo.

Per la salsa al cioccolato:


150 grammi di cioccolato fondente da copertura
2,5 dl di latte
10 grammi di maizena
50 grammi di zucchero
Fate sciogliere il cioccolato tritato in una bastardella con metà del latte; incorporate la maizena diluita con il latte rimasto, lo zucchero e fate addensare la salsa mescolando di continuo per non farla attaccare.
Montate la panna, incorporando poco per volta lo zucchero a velo, mettetela in un sac a poche con bocchetta piccola e riempite i bigné. Sistemateli in un piatto da portata a piramide, versateli sopra la salsa al cioccolato e fate poi le decorazioni con la panna.

 

 

 

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. Manu

    Bravissima Tamara,
    condivido tutto ciò che hai scritto, anche per me una ricetta deve essere spiegata bene per permettere a tutti di capirla e anche le foto aiutano in questo, a volte spiegare un passaggio è complicato ma vederlo in foto è subito chiaro.
    Auguroni per il vostro anniversario, condividiamo anche l’anno del matrimonio solo che per me era gennaio e contrariamente al mese il 16 era una bella giornata tiepida.
    I profitterol è un dolce veramente favoloso e i tuoi sono proprio invitanti

    buon weekend
    Manu

  2. raffy

    quanto mi piacciono….li amo tantissimo!!! complimenti!

  3. Chiaretta

    Bello!!!segno e copio di sicuro!!!! 😀

  4. Gianni Senaldi

    Ciao Tamara
    Uuuhhmmmmm!!
    E’ uno dei miei dolci preferiti

    Ho deciso di girare un premio al tuo blog.
    Vieni a dare un’occhiata?
    Un abbraccio

  5. Tamtam

    @Manu grazie….oggi ha anche nevicato!!! e passiamo dal profitterol al tiramisù perché domani è il compleanno del figlio grande (21) grande golosone di tiramisù….abbraccio

  6. Tamtam

    @Raffy
    @Chiaretta

    ragazze…grazie della visita…

    @Gianni ti ringrazio tantissimo, lo accetto molto volentieri, ma siccome ho già passato ad altre 12 blogger lo stesso premio una settimana fa, adesso non ho proprio tempo…se lo posso passare dopo va bene altrimenti, come se avessi accettato….grazie mille

  7. ALME

    Ciao Tamara,è un piacere passare nel tuo blog davvero fantastico. Poi i profitteroles sono una cosa senza tempo e indiscutibilmente buoni. Complimentissimi!!!!

    ALME

  8. Tamtam

    grazie Alme….è vero è un classico, ed io in cucina amo i classici, e i classici con qualche rivisitazione….un caro saluto

  9. anna

    Ti ho già fatto gli auguri, ma non ho preso un poco di dolce 😉 Lo faccio volentieri.
    Fantastico!!

    Auguri a tuo figlio per il compleanno ^-^
    Baci!!

  10. antonella

    tanti auguri tamara, anch’ io mi sono sposata in dicembre e in municipio…
    quante cose in comune abbiamo.
    grazie per la tua ricetta.
    volevo sapere come e’ andata con il panettone.
    ancora tanti auguri , ti auguro tanta ,ma tanta felicita’ insieme a tuo marito
    baci

  11. ornella

    Cara Tamara eccomi qui… rinnovo gli auguri a voi ma anche a tuo figlio! Sono certa che i meravigliosi profitterol saranno spariti in un baleno! Ti abbraccio!

  12. maniamorefantasia

    Questi profitterol sono strepitosi, complimenti! Ne “approfitterollerei” volentieri! 😉

  13. Damiana

    Tamara hai ragione..Io per prima a volte sono un pò approssimativa,quasi si da per scontato che gli altri sappiano,ma non è così!!Invece la tua ricettina sui profitterol è spiegata alla perfezione e brava ad aver insistito sulla cottura dei bignè…quello è il vero segreto:lasciarli asciugare in forno!!
    Grazie anche dei consigli per la polenta,li acchiappo al volo e eseguo!!Un bacio cara e se non ci risentiamo auguri per l’anniversario,ma anche di un felice e sereno Natale!!

  14. Enza

    Augurissimi per l’anniversario e per il figliolo..
    e complimenti per questa delizia e x le spiegazioni sul come eseguirla…
    cari Auguri per un sereno Natale!!
    Enza

  15. Nene

    devo provare sta pasta choux con la quale si possono fare anche le chouquettes che adoro!!! ho paura pero’… troppo difficile 🙂

  16. accantoalcamino

    Tanti auguri di Buone Feste.

  17. anna

    Tamara, un caro saluto in questo periodo problematico.
    Un abbraccio per consolarti, per quel che può data la distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *