tamara.giorgetti@gmail.com

Polpette di melanzane fritte, delicate e saporite

Polpette Di Melanzane
Polpette di melanzane fritte, delicate e saporite. Ancora una ricetta con le melanzane, abbiamo anche settembre e qualcun’altra ce la possiamo inventare, e poi più niente fino all’anno prossimo, ma le polpette le dovevamo mettere, facilissime e veloci veloci. Dunque questa ricetta la faceva anche mia madre, e la faceva anche la nonna di Ada Parisi di Siciliani Creativi e anni fa le trovai anche nel blog di Mysia, questo per dire che le ricette che noi prepariamo,  che ci hanno dato le nostre mamme, nonne, zie e amiche non sono mai uniche e originali hanno più “proprietari”. Sì perché ai tempi delle nostre mamme non c’era fb ma c’erano i telefoni, c’era la posta e le lettere si scrivevano e si spedivano e sai quante ricette ha mandato in giro mamma ad amiche e conoscenti? Tante e tante ne ha ricevute, ho la famosa torta di tagliolini dell’Emilia Romagna mandata da una sua amica che aveva conosciuto al mare. Come la mantovana che è la torta di Prato, anche quella scritta a mano dalla zia che vive a Prato da una vita, ma se lo dici sono tutte pronte a dire no la mia è quella originale, un piffero, lo volete capire che sono tutte originali, che ogni ricetta è espressione del vostro territorio, fa parte della tradizione culinaria di questo Paese, non tenetele chiuse nei cassetti, non arrabbiatevi se qualcuno ve le copia, è giusto così, le ricette devono girare, mia madre sarebbe contenta di sapere che le sue amate ricette sono “sulla bocca” di un sacco di gente e così mia nonna con la sua acqua cotta. Qualche giorno fa un trattore maremmano ha fatto una disquisizione sul fatto che la sua era la vera acqua cotta, niente di più falso, ogni famiglia maremmana ha la sua acqua cotta.
Torniamo alle nostre polpette di melanzane, godetevi questa ricetta, facili e strabuone, garantito.
Notizie sulle melanzane le trovate qui
polpette di melanzane
Ingredienti per Polpette di melanzane fritte, delicate e saporite:
  • 3 melanzane viola scuro belle panciute
  • un pugno di sale grosso
  • 50 g di pecorino romano
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • un bel mazzetto di foglioline di nepetella
  • 1 fetta di pane alta e tagliata a tocchetti piccolissimi
  • sale e pepe
  • olio di arachide per friggerle o extravergine d’oliva

Lavate le melanzane tagliatele a tocchetti quindi buttatele in acqua bollente per alcuni minuti, mettetele a scolare per alcune ore e quando saranno fredde strizzatele, mettetele in una ciotola e aggiungete, i formaggi, il pane, sale e pepe, foglioline di nepetella, l’erbetta migliore per le melanzane, e se serve pangrattato.
Amalgamate molto bene in modo che il pane assorba la parte liquida delle melanzane, lasciate che i sapori si amalgamino e poi con le mani umide di acqua fate delle polpette, io ho fatto delle quenelle con due cucchiai, le ho passate nella farina di grano duro e le ho fritte in olio di semi di arachide per qualche minuto. Dorate e tiepide al punto giusto erano stupende, insieme a qualche pomodoro o insalatina, un secondo di grande gusto.

 

polpette di melanzane

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 24 Comments

  1. matematicaecucina

    Sono la prima a complimentarmi! Hanno un aspetto buonissimo e ad assaggiarle lo saranno ancora di più. Vogliamo scrivere un libro di ricette con le melanzane? Ciao, Laura

  2. Agata

    Ma che belle, le ho fatte una volta soltanto, le devo rifare!! Baci e buona serata!

  3. Stefania

    Queste polpette mi piacciono molto, peccato stare tanto lontane sennò la parte di tuo marito me la mangiavo volentieri; senza la mano destra mi sento un pò imbranata spero domani vada meglio così possiamo farci due chiacchiere extra. Bacioni

  4. Donatella

    Sono buonissime, proverò a farle cuocendole in forno per il momento, quando riprenderò a mangiare come Dio comanda le riproverò fritte :))

  5. amalia

    non vedo l’ora di provare a farle, devono essere buonissime
    ciao

  6. sara favilla

    Ciao Tam! Che buooooooone le tue polpette, ma come si fa a resistere? Anch’io me le magerei tutte, fritte e con le nepitella devono essere strepitose, brava!

  7. stefy

    Sono buonissime…..non le ho mai fatte ma le ho assaggiate a casa di un’amica….clicco su MI PIACE!!!!

  8. Sar@

    Sono invitantissime, ho giusto un pò di melanzane, magari proverò questa ricetta ^__^ mi sembrano ottime!

  9. Ombretta

    Come Si fa a resister alle melanzane?! Trppo buone 🙂

  10. I fiori di loto

    Tamara ma che buone!! .. prepari sempre ricette invitanti ..

  11. miracucina

    Buone le polpette di melanzane, le adoro!
    Bacini

  12. Fr@

    Buone poi la nepitella gli dà qual profumo in più.

  13. marifra79

    Buone!! Non mangerei altro! Un abbraccio e buonissima serata

  14. Mari e Fiorella

    E’ una ricetta che ho voglia di provare,sicuramente gustosissima…..le avrei finite anch’io volentieri!!!!!!!Buona serata!!!!!

  15. Mariabianca

    Ciao Tamara,tutto bene ma fa un caldo!!!
    Vedo le tue belle polpette di melanzana e ne mangerei volentieri qualcuna.
    Bravissima come sempre.
    Un abbraccio dalla Sicilia.

  16. Rosalba

    Tamara cara che bontà queste polpettine!!! Ti capisco se ne hai mangiate in quantità industriale…una tira l’altra!!
    Io le ho preparate con il sugo, vieni a vedere http://buonumoreincucina.blogspot.com/2011/03/polpette-di-melanzane-la-ricetta-di.html
    la ricetta è della mia amica Ilaria che vive a Londra….un po’ più invernali ma ottime.
    Un bacio foret
    p.s. scusami tu se non riesco più a passare spesso da te…ho fatto un po’ di vacanze con la mia mammina 😉
    Ancora baci

  17. la creatività e i suoi colori

    La prossima volta che realizzi questa ricetta meravigliosa fammi sapere che vengo ad aiutare a mangiare tanta bontà! A presto

  18. LAURA

    Buonissime, fai bene a mangiarle tutte non si butta via niente!!!
    Marvin ringrazia per i complimenti e saluta i tuoi pelosetti!!!
    Buona giornata

  19. Cristiano

    visto che si usa, qui c’e’ un premio per te ;))
    http://www.ilcucinotto.it/2011/07/award-ricevuto.html

    ciao cris

  20. Dana

    In questo periodo vivrei di melanzane, oggi le preparo ripiene di carne al sugo di pomodoro.
    Boooone le polpette, quest’anno non le ho ancora fatte!
    Buona giornata, carissima! Vado a vedere il tuo pane!

  21. Dana

    Potresti mettere il link dell’altro tuo blog su questo, sarebbe più comodo! Sono pigra?

  22. antonella

    mai fatte, pero’ a me le melanzane piacciono, se le metto in micronde per qualche minuto va bene lo stesso?
    non serve che le faccia sprugare con il sale grosso?
    un bacio

  23. Eleonora

    Devo provarle, magari riesco a far amare le melanzane a quei due mostri che ho come figli che manco la parmigiana mangiano. Eh sì, non so da dove sono usciti :))
    Ma come pasto, con cosa le accompagni? un’insalata? che tipo di contorno?
    Credi che poi si possano ripassare al sugo come quelle di carne?
    Si è capito che mi piacciono? 😀
    un bacio
    Ele

    1. TamTam

      Ele ciao, i bambini forse non amano i sapori particolari, però se gli metti accanto una bella insalata colorata, pomodorini, peperoni e insalatina verde magari i colori favoriscono l’assaggio e poi gli dovrebbe piacere, io ho messo la nepetella, ma puoi mettere origano, o quello che preferisci. Secondo me si possono ripassare in un sughetto leggero magari di pomodoro fresco, saranno buone di sicuro, fammi sapere 🙂 io le adoro, ti capisco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *