tamara.giorgetti@gmail.com

Pizza al piatto con l’insalata greca

Pizza Insalata GrecaO1

Ho fatto un’altra pizza e ne farò altre, la ricetta di Antonietta mi ha davvero stregata, la pizza viene molto bene, si può fare più sottile e proverò, si può cambiare farina, usare la nostra preferita e la prossima la farò con quella di farrò. L’Mtc ancora non è finito quindi non sappiamo chi sarà il vincitore ma le pizze erano tutte molto ben fatte, ho visto delle cose da rifare sicuramente, e proverò anche quella con lievito madre che non ho fatto per motivi di tempo. Poi perfezionerò le mie perché sono contenta a metà, vorrei degli alveoli più grossi, proverò e riproverò fino ad avere la pizza che voglio, intanto vi prego di provare questo impasto.

pizza insalata greca

Ingredienti per due pizze al piatto “Insalata greca? Sì ma sopra alla pizza” con 1 g di lievito di birra:

  • 300 g di farina O con 13% di proteine
  • 250 di semola rimacinata
  • 290 ml di acqua
  • 1 g di lievito di birra fresco
  • 12 g di sale

per la farcitura:

  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro condita con olio e sale
  • 1 cipolla di Tropea
  • delle olive kalamata
  • un grappolo di pomodorini a ciliegia magari di Pachino
  • 1 cetriolo
  • del formaggio greco feta
  • dell’origano siciliano
  • e del basilico cresciuto sul balcone
  • olio extravergine di ottima qualità, “Lei” di Agricola Doria Paolini, non è una collaborazione ma lo dovete assaggiare

La spiegazione fino ad un certo punto è la stessa. Mettete poca acqua in due tazzine e scioglieteci in una il lievito e nell’altra il sale. Setacciate le farine nella ciotola della planetaria e aggiungete l’acqua cominciando ad impastare lentamente con il gancio, aggiungete poi l’acqua con il lievito sciolto e dopo l’acqua con il sale, lavorate a lungo per farlo incordare, anche 20 minuti, quindi coprite la ciotola con la pellicola e poi in forno con luce accesa. Dopo un’ora ho ripreso l’ìmpasto e fatto delle pieghe a 3 per due volte e poi l’ho messo di nuovo a lievitare coperto.

Nel frattempo prepate l’insalata greca, in una ciotola e conditela, si insaporirà. Accendete il forno e mettete dentro la teglia solita. Riprendete l’impasto dopo circa 4 ore e dopo che sarà lievitato quindi dividetelo in due e stendete con molta delicatezza le due pizze. Quando la teglia sarà pronta, (dopo quasi un’ora) tiratela fuori dal forno e metteteci il primo disco di pizza preparato, conditelo velocemente con poca passata di pomodoro condita con olio, ma un velo solamente e infornatela, 10 minuti  e sarà pronta, dipende dal vostro forno magari basta anche meno, controllate la cottura anche sotto. Una volta pronta tiratela fuori dal forno e farcitela con l’insalata greca. Non vi descrivo il sapore di questa pizza, dovete solo provarla.

 

pizza insalata greca

 

pizza insalata greca

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 2 Comments

  1. Serena

    Bella l’alveolatura che s’intravede nella fetta di pizza tagliata, la dipinge irresistibilmente appetitosa, interessante anche l’abbinamento dei sapori. Credo che l’impasto sia proprio da provare

    1. TamTam

      Avendone fatte ormai 8 posso affermare che è un ottimo impasto, le pizze sono soffici e croccanti, il lievito quasi nullo quindi digeribili e poi tanta fantasia…grazie Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *