tamara.giorgetti@gmail.com

Pesto di zucchine crude, lo conoscete?

Pesto Di Zucchine Crude

Pesto di zucchine crude, lo conoscete? Io sono quella del “qualunque verdura può diventare pesto” e quindi ogni cosa, foglia o gambo o radice  può essere pestata cruda o cotta, io preferisco sempre pestare le verdure crude perché conservano tutte le loro proprietà, cuocendo si perdono sempre, anche poco, i sali minerali, comunque si prova, si assaggia e poi si pesta. Insieme alle verdure si aggiunge di solito frutta secca che stia bene con la verdura, che non copra troppo il suo sapore e poi un formaggio, parmigiano reggiano, o un pecorino più delicato o più forte, e l’olio.
Qui nel mio blog trovate una sezione dedicata ai pesti
, ce ne sono già alcuni tutti testati che potete rifare senza brutte sorprese.

Con questo avevo pensato di abbinare una pasta corta, delle farfalle fatte a mano, o delle foglie di olivo, una sorta di strascinati. Per il momento vi lascio il pesto poi una volta pronta aggiungerò la ricetta della pasta.

 

 

Ingredienti per Pesto di zucchine crude, lo conoscete?:

  • 5 zucchine medie molto fresche, meglio se appena colte
  •  sale per spolverare le zucchine
  • 30/40 g di mandorle pelate, una manciata dico la verità non le ho pesate
  • olio extravergine d’oliva 50 ml
  • 2/3 cucchiai di parmigiano reggiano grattato
  • foglie di menta
  • alla fine una macinata di pepe

Lavate, tagliate a rondelle grosse le zucchine, mettetele in un colapasta e sploveratele con il sale per fargli perdere un po’ di acqua, lasciatele almeno 2 ore.

Riprendetele, sciacquatele velocemente per togliere il sale in eccesso, asciugatele e mettetele in un mixer. Frullatele per qualche secondo, aggiungete una parte di olio, e le mandorle, continuate a frullare aumentando la velocità per farlo più cremoso, se serve aggiungete tutto l’olio.

Quando il pesto sarà pronto mettetelo in una ciotola, aggiungete il parmigiano e e le foglie di menta. Con questo pesto potete condire la pasta che preferite o fare delle bruschette, è ottimo, delicato e saporito.

Al prossimo pesto, qualche idea ce l’ho già…

 

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 2 Comments

  1. Cecilia

    Ho le zucchine nell’orto, ho le foglie d’olivo miracolosamente, vado a comprare le mandorle e procedo!!! e grazie Tamara!

    1. TamTam

      Cecilia la menta, per foglie d’olivo intendo la pasta mi ero spiegata bene?

Rispondi a Cecilia Cancel comment reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *