tamara.giorgetti@gmail.com

Pane scuro di Boston

Pane Scuro Di Boston

Un pane americano, il Pane scuro di Boston. Un ottimo pane aromatizzato con melassa e, se vi piace, uva passa, da mangiare caldo spalmato di burro, oppure con i formaggi, con delle ottime marmellate magari fatte in casa. Il pane scuro di Boston viene anche servito per accompagnare piatti piccanti, a me è piaciuto molto, è un pane particolare. E’ un pane dolce, ma non dolcissimo,  ha il classico sapore della melassa.

La ricetta viene dal libro Ingram e Shapter, Il Pane fatto in casa.

 

Pane scuro di Boston Pane scuro di Boston
Pane scuro di Boston Pane scuro di Boston

Ingredienti per il Pane scuro di Boston:

  •  90 grammi di farina di mais, il fioretto a grana normale
  • 90 grammi di farina integrale o bianca
  • 90 grammi di farina di segale
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 90 grammi di uvetta (facoltativa)
  • 120 ml di acqua
  • 120 ml di latte, per una ricetta vegan, latte di riso o di soya
  • 120 ml di melassa

Pane scuro di Boston

Per il nostro pane scuro di Boston serve una brocca in vetro che possa sopportare una cottura a vapore, per cui ci vuole un vetro temperato, tipo i barattoli che poi sterilizziamo, ma non con la bocca stretta altrimenti il nostro pane non uscirà dopo la cottura, usate una brocca da acqua dritta o quei misuratori in pyrex, però ne serve uno da 1,2 litri, oppure fate come me dividetelo, io cercherò una brocca grande per il futuro.

Pane scuro di Boston

Mettere insieme le tre farine, il sale  il bicarbonato, l’uvetta e mescolare. Scaldare l’acqua con il latte e aggiungere la melassa. Adesso versare il mix con la melassa nel composto secco e mescolare manualmente poco e delicatamente. Riempire la vostra brocca poco più della metà, 2/3, coprite con carta stagnola o carta forno e chiudere stretto, guardate la foto qui sotto…

Pane scuro di Boston

Attrezzatevi per cuocere il vostro pane scuro di Boston a vapore. Io ho usato il cestello che si mette dentro alla pentola per cuocere le verdure, ho preso una pentola molto altra, ho messo 5 cm di acqua, il cestello, dentro la mia brocca e sopra un coperchio e a fuoco medio per circa 90 minuti. Controllate che non mai mai l’acqua, aggiungetene altra.

Pane scuro di Boston BOSTON1
BOSTON6 Pane scuro di Boston

Appena cotto fatelo raffreddare qualche minuto e poi girate il contenitore su un lato e poi a testa in giù, il vostro pane scenderà da solo, senza toccarlo e adesso assaggiatelo…non è delizioso?

Pane scuro di Boston

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 11 Comments

  1. Fr@

    Appena ho visto la foto, prima di leggere il post, mi ha colpito la forma di questo pane; particolare sia per la cottura che per la forma.

  2. Pingback: Pane scuro di Boston - Un pezzo della mia Marem...

  3. Alessandra

    che meraviglia, deve essere profumatissimo e buonissimo.
    complimenti 🙂

  4. mariabianca

    Da te c’è sempre da imparare; il pane è particolare peccato che non saprei dove trovare la melassa ( mannaggia!!!)
    Un abbraccio.

  5. food blog cucina di barbara

    bellissimo e dev’essere davvero buono, questa ricetta l’ho salvata, appena torno in forma la replico! Non ho ben capito se tu l’hai cotto nel boccale di plastica del minipimer (così mi sembrerebbe) . Se è così mi confermi che resiste?

    Grazie mille
    B.

    1. TamTam

      no Barbara l’ho cotto nel boccale della pyrex quello in vetro temprato, quello di plastica non resiste…Baci

  6. Erica Di Paolo

    Mi intriga parecchio!!! Grazie per avercelo proposto ^_^

  7. Donatella

    Mi piace moltissimo questo pane, molto originale e soprattutto di facile preparazione…alla mia portata quindi!
    Salvo subito la ricetta, mi procurerò la melassa e proverò a farlo. Grazie cara e buona serata

  8. Lalla

    Originalissimo e decisamente – apparentemente – semplice questo pane; mi incuriosisce un sacco e il fatto che tenda al dolce non mi disturba affatto. Devo solo cercare la melassa.
    Bellissima ricetta!

  9. Paola

    Sembra buonissimo…l a tecnica di cottura m’incuriosisce…da provare!!
    Buon fine settimana!

  10. Laura in Cucina

    Ma che meraviglia questo tuo pane e che belle foto..!! non l’avevo mai visto !! una vera meraviglia !! saluti e piacere di conoscere il tuo blog laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *