tamara.giorgetti@gmail.com

Paccheri con crema di carciofo e ricotta su julienne di carciofi con cipolle al sale ripiene di bufala, spolverata di noci e terra di olive nere

Paccheri Con Carciofi E Ricotta Per Lsdm O5

“Paccheri con crema di carciofo e ricotta su julienne di carciofi con cipolle al sale ripiene di bufala, spolverata di noci e terra di olive nere”.
La mia seconda ricetta per il contest “Pasta e mozzarella veggie style”  organizzato da Le Strade della Mozzarella comincia così con un titolo lunghissimo e un risultato per me soddisfacente. Buona negli abbinamenti dei sapori,  la dolcezza della cipolla che mantiene tutto il suo sapore con quel tipo di cottura, il carciofo dolce-amaro si abbina molto bene alla noce che conferisce la parte croccante insieme alla julienne di carciofi. Nell’insieme la ricetta è molto delicata e la nota più amara è data dalle olive seccate in forno, mentre i paccheri  esaltano il ripieno. Una piatto solo all’apparenza un po’ complicato. Un piatto buono e bello da vedere.

Paccheri e ricotta

Paccheri con crema di carciofo e ricotta su julienne di carciofi con cipolle al sale ripiene di bufala, spolverata di noci e terra di olive nere:
Difficoltà 2

Ingredienti per 2 persone

  • 10 paccheri del “Pastificio dei Campi” di Gragnano
  • 4 carciofi puliti dalle foglie dure e dalla peluria interna
  • 2 cucchiai di ricotta di pecora
  • i gherigli di 20 noci
  • 6 cipolle di Tropea medio-piccole
  • una scatola di sale grosso
  • olive nere seccate in forno e poi frullate
  • 4 bocconcini di mozzarella di bufala del Consorzio
  • sale e pepe nero q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Tagliate le foglie dei carciofi a julienne in orizzontale, mettete 2 cucchiaini di olio in una padella e aggiungete i carciofi, alzate la fiamma per farli diventare croccanti e poi metteteli da una parte, basteranno pochi minuti.

Prendete i cuori dei carciofi rimasti, tagliateli a pezzetti e fateli cuocere con un cucchiaio di acqua, devono diventare morbidi, frullateli e poi uniteli alla ricotta, aggiustate di sale e di pepe e aggiungete un cucchiaino di noci frullate. Mettete la crema in un sac à poche e lasciatelo da una parte.

Mettete le cipolle a cuocere in un contenitore stretto, fate una base di sale grosso di due centimetri, appoggiate sopra le cipolle spingendole un po’nel sale e mettetene altro sopra, infornate a 180°C per 20 minuti, si dovrebbero cuocere, le mie erano pronte. Sbucciatele e tagliatele a metà, togliete la parte interna e riempitela con la mozzarella di bufala.
Mettete sul fuoco una pentola capiente e portate a bollore l’acqua, aggiungete il sale che serve e cuocete i paccheri e appena cotti spennellateli con olio extravergine.

Componete il piatto.

Mettete la julienne di carciofi in un piatto bianco e accomodateci sopra le cipolle. Prendete i paccheri e farciteli con il sac à poche, e appoggiateli nel “prato” di carciofi.

Spolverizzate con noci frullate e olive nere seccate in forno e frullate.

 

contest-Pasta-e-Mozzarella

Paccheri carciofi e ricotta per lsdm

 

 

 

Print Friendly

This Post Has 5 Comments

  1. resy

    Che gran bel piatto!! 😉

    1. TamTam

      grazie cara, sei sempre gentile

  2. Cristina Galliti

    WOW!! Tamara, hai fatto una roba da urlooooooo.
    Complimenti!!!

    1. TamTam

      Cristina ti ringrazio, pensa che non sapevo proprio da che parte cominciare, ero preoccupata è un contest con gente molto esperta, vorrei solo che piacesse un po’, non ci sono tecniche di cottura particolari, io faccio molto a crudo, ma è così buona 😉

  3. Patty

    Ti dico solo che non ho usato i carciofi solo perché non ne ho trovati degni di questo nome, ma ne ho una voglia immensa ed avevo in mente anche delle idee appetitose…e guardando la tua proposta mi conferma che la il binomio Bufala Carciofo è vincente. Una presentazione stilosa che invoglia veramente tantissimo.
    Brava Tamara. Un abbraccio, Pat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *