tamara.giorgetti@gmail.com

Nuova collaborazione: la Pasta Verrigni: Fusilli di Farro con Caponata

Mi piace questa pasta. Prima di assaggiarla, mi aveva colpito, l’incarto, decisamente bello, semplice, senza tanti orpelli, il nome e la scritta “bio”, è la cosa che più mi interessa, poi il farro, il kamut, integrali, sono i grani che io uso anche per fare il pane.
E poi questa scatola bellissima, con tutto l’interno colorato, con i formati di pasta di ogni colore…sembra che abbiano dato un foglio a un paio di bambini, una scatola di matite colorate e…”forza ragazzi date libero sfogo alla vostra fantasia…” ed è venuta fuori una bellissima scatola tutta colorata, davvero bella.
Poi la pasta di Farro biologico, una pasta che tiene bene la cottura ed un sapore che si sposa benissimo con verdure, i sapori che io amo in assoluto, poi il kamut, altro grano antico, altra pasta biologica, sono i miei sapori, sapori pieni, decisi, intensi, e se mangio una pasta fatta con grano duro, questo deve essere Senatore Cappelli. Ho una particolare cura nella scelta delle farine come nella scelta della pasta, e con la Pasta Verrigni ho trovato lo stesso sapore che ha la pasta fatta in casa con grani speciali. Tutte le spiegazioni e i formati della Pasta Verrigni, li trovate qui
Ingredienti:
3 etti di fusilli di Farro biologici
ho condito i fusilli con una caponata di melanzane che potete trovare qui
portate a cottura i fusilli in acqua bollente e poi ripassateli in una padella con la caponata di melanzane, sono una delizia, nonostante i sapori forti della caponata, il farro viene fuori prepotentemente e il suo sapore si sposa benissimo con tutte le verdure.

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 0 Comments

  1. LAURA

    Ciao, concordo con te, anch'io ho avuto un'ottima impressione della pasta Verrigni!!!
    Buona la tua proposta, ottimo abbinamento per i fusilli!!!
    Baci

  2. antonella

    il tuo modo di descrivere il prodotto , in questo caso la pasta, sembra l' introduzione di un romanzo, e ti sembra gia' di gustarne il sapore.
    se fossi in te scriverei dei libri e non solo di cucina.
    buona giornata tamara…..qui pioviggina….come sempre.
    baci

  3. Ombretta

    Ciao Tamara , anche a me piacciono le paste fatte con varie farine. E' bello variare e scoprire nuovi sapori e nuovi abbinanenti! Complimenti per la collaborazione. Buona giornata

  4. Dana

    Questa pasta è ottima, si vede soprattutto quando è riportata al forno e mantiene benissimo la doppia cottura.
    Noi abruzzesi con la pasta ci sappiamo proprio fare, modestamente! 🙂
    L'hai magistralmente condita!

  5. Stefania

    buonissimo un bel condimento dal sapore campagnolo per una pasta rustica, hai avuto proprio una bella idea non solo per reciclare la caponata e farne un condimento, ma anche nel valorizzare il sapore di questa pasta. un abbraccio

  6. Fr@

    Ci credo che questo piatto è una delizia. La tua descrizione evoca l’acquolina in bocca solo pensando all’insieme dei meravigliosi sapori.

  7. Alessandra

    La pasta sembra proprio bella 🙂 Prma o poi mi faro’ spiegare come funzionano queste collaborazioni 🙂

    ciao
    A.

    PS
    Secondo cupcake di Twilight postato!

  8. Patty

    Ciao cara, adoro i tuoi commenti. Ti dico un segreto: per il pesto io uso solo pecorino romano perchè lo preferisco a quello sardo, ma nella ricetta del pesto alla genovese originale ci sarebbe quello sardo…(come vedi anche io mi lascio deviare dai miei gusti personali). Un bacione grande, Pat

  9. sara favilla

    Ciao Tamara! Che meraviglia questa pasta bio!!! complimenti per la collaborazione fortunatissima e per questo splendido piatto, me lo mangerei subito!!! Un abbraccio

  10. Martyska

    assolutamente fantastica questa pasta…così allegra :)gnam gnam il piatto è davvero invitante…
    baciiiii 🙂

  11. Mammazan

    Ricordo che mia figlia la chiamava pasta ricciolina e quanto le piace ancora questo formato di pasta…
    la bontà delle materie prime ha sempre un riscontro di successo in tutti i campi e questo prodotto così speciale non fa eccezione!!
    bacioni

  12. Lady Boheme

    Un piatto veramente prelibato!!! Bravissima, baci

  13. miracucina

    Complimenti per la nuova collaborazione.
    Da provare questa ricetta.
    Buon we e buon ferragosto.

  14. pips

    complimenti!!! in questi giorni in famiglia abbiamo iniziato giusto giusto a preferire pasta integrale perchè più digeribile 😉

  15. Fra

    ciao Tamara…. eccomi anche qui! bello il tuo blog. ovviamente ti seguo! un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *