tamara.giorgetti@gmail.com

Marmellata di kumquat (o Mandarino cinese, o Fortunella)

Per il mio compleanno mi è stata regalata una pianta di kumquat, un alberello pieno zeppo di frutti, belli arancioni al punto giusto di maturazione. Mi dispiaceva lasciarli sulla pianta, mangiarli così sono un po’ asprigni allora ho cercato nei vari blog una buona marmellata, da utilizzare per fare delle crostate. Ho trovato qui la ricetta che mi andava bene, non troppo elaborata.

Ingredienti

1 kg di kumquat  (gli ingredienti sono per 1 kg di frutti)
300 gr di zucchero

100 ml di acqua

Lavare e tagliare a metà i frutti, togliere i semi, (ce ne sono parecchi e grossi) mettere in un contenitore e aggiungere 300 gr di qucchero ogni chilo di frutta, chiudere con un coperchio e lasciare fino al mattino dopo a macerare, io ho messo il contenitore in frigorifero. La mattina aggiungere 100 ml di acqua, sempre ogni chilo di frutta, mettere sul fuoco bassissimo e lasciare cuocere per 1 ora e mezza girando spesso. Una volta cotta, i frutti devono essere trasparenti, mettere la marmellata bollente nei barattoli  e chiudere, posizionare i barattoli capovolti,  si creerà così il sottovuoto. Io non li faccio bollire perché utilizzo subito la marmellata.

Print Friendly

This Post Has 0 Comments

  1. sweetmaremma

    ciao! a quanto vedo sei maremmana come me! piacere di conoscerti,sono paolettapink81.vieni a trovarmi nel mio blog http://sweetmaremma.blogspot.com/ a presto! (maremmana di dove?)

  2. Tamtam

    Ciao Paoletta, io sono di grosseto, maremma maremma e tu? vengo sicuramente a trovarti ciao!

  3. ZiaDada

    Ciao! Ottimi già da soli, la marmellata sarà una goduria! La provo appena possibile!
    Un bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *