tamara.giorgetti@gmail.com

L’Erba dello Chef è sempre più buona: Il Mangelo con Kopper Cress e UNA Hotels

 

coverroma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

download

 

 

 

 

 

 

 

aperitivo

Questo l’aperitivo di apertura. Roma Il Mangelo in collaborazione con UNA Hotels & Resort presenta  la guida 2014. Nel centro di Roma, stazione Termini all’Hotel UNA la presentazione della guida Il Mangelo 2014, la prima guida scritta da chi va al ristorante. Il Mangelo festeggia i suoi 10 anni con una serie di iniziative in tutta Italia invitando alcuni chef a lavorare con nuovi ingredienti, piatti e cocktail con un tocco di originalità…erbe.

Ecco il comunicato ufficiale.

couscous

FINGER

L’ERBA DELLO CHEF È SEMPRE PIÙ BUONA

Il Mangelo, in collaborazione con Koppert Cress e UNA Hotels & Resorts,

promuove alcune serate dal gusto… inconfondibile!

Ogni serata, che si svolgerà a partire dalle 18.30 circa, sarà l’avvio di un’intera settimana a tema, in cui alcune delle proposte presentate in anteprima resteranno presenti nel menù dell’albergo: finger food, cocktail o aperitivi, a seconda della fantasia dello chef. Una vera e propria sfida che Il Mangelo ha voluto proporre alla loro creatività culinaria e che gli chef hanno accolto con entusiasmo, affascinati dal potenziale dei fiori, delle foglie e dei germogli selezionati da Koppert Cress in ogni angolo del mondo. Per piatti (o bevande) davvero gourmet, che si sposano perfettamente con il design raffinato ed elegante degli UNA Hotel.

Il Mangelo è la prima guida scritta da chi va al ristorante, solo “gente comune” quella che scrive, gente che ama la buona tavola, gente che lascia un commento vero sul locale e su quello che ha mangiato. Il Mangelo ha ottenuto, negli anni, una credibilità non indifferente nei confronti del pubblico che apprezza e si fida dei commenti fatti da “gente comune”,  la guida è importante anche per i ristoranti che correggono spesso i difetti segnalati dalla guida.

FINGER1

Le erbe della Kopper Cress mi hanno entusiasmata, io adoro le erbe e le uso molto, ma lì ho trovato cose che non conoscevo come la foglia Oyster, dal forte sapore di ostrica, leggermente salata e amara e viene chiamata l’ostrica vegetale,  ottimo l’aperitivo con dentro questa foglia a piccoli pezzi.

oyster

questa è la foglia Oyster e questo è l’aperitivo che ho bevuto, ottimo, ve lo consiglio:

“Oyster Dog”
Vodka
Oyster leaves
Succo di Pompel

         

              Il Menù

I freddi…

Carpaccio di branzino marinato in olio extra vergine e lime “Kikuna Cress e Chilli Cress”
Focaccia integrale “Borage Cress e Sakura Cress”
Gambero rosso cotto in padella su insalatina di germogli di soia “Salty Fingers”
Nido di salmone affumicato e rucola in salsa allo yougurt magro “Bean Blossom”
Julienne di spinacino con mascarpone e noci “Brocco Cress”
Carpaccio di seppia arrostita “Salicornia e Limon Cress”

FINGER3

couscous

FINGER2

I caldi…

Frittatina di maccheroni “Brocco Cress”
Risottino alle 10 erbe
“Atsina, Scarlet, Red Mustard, Honny, Borage, Chilli, Ghoa, Shiso Green, Affilla, Shiso Purple”
Cous cous di pollo e verdurine “Anise, Sechuan, Apple, Floregano”

dolci

Le delizie del pasticciere…

Tiramisù al cioccolato bianco “Jasmine Blossom”
Sorbetto al limone “Atsina Cress”
Semifreddo al caffé con croccante al cioccolato “Oyster Leaves”

Drinks

oysterdog

Pepquino Pimm’s
(Pimm’s, “Borage Cress”, pera, “Apple Blossom”, Sprite con “Pepquiño”)

Dushi sparkling
(“Dushi Buttons”, Prosecco)
aperitivooyster
Mediterranean skywasser
(“Basil Cress”, fragole, succo di pompelmo)

Sechuan Martini on ice
(Vodka, Martini dry, “Sechuan Buttons”)

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *