tamara.giorgetti@gmail.com

La grande festa delle bollicine italiane 2015

Assegnate le 5 Sfere 2015
Franciacorta, Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene
e Trento sul podio delle bollicine italiane

Roma – Assegnate le 5 Sfere, il simbolo con il quale, per il tredicesimo anno consecutivo, la Guida Sparkle 2015 premia le top label della produzione spumantistica nazionale. Sparkle 2015, redatta dalla prestigiosa rivista di enogastronomia Cucina & Vini, è l’unica guida in Italia interamente dedicata al mondo delle bollicine.

locandina sparkle day 2015

“Sono 70 le eccellenze vinicole che quest’anno si aggiudicano l’ambito riconoscimento, due in più rispetto alla passata edizione – afferma Francesco D’Agostino, curatore del volume e direttore di Cucina & Vini – Un numero elevato, sintomo di un trend qualitativo in forte ascesa e di un settore sempre più in fermento, che trova l’apprezzamento sia da parte della critica che del grande pubblico. Anche dal punto di vista del risultato economico all’export continua l’ascesa delle bollicine italiane: nei primi sette mesi dell’anno raggiungono quota 414 milioni di euro, con una crescita del 17% sullo stesso periodo del 2013, che a sua volta segnava il 17% di incremento”.

BERLUCCHI3

Sparkle Day 2015. Sabato 22 novembre a Roma la Grande Festa delle Bollicine italiane in un cornice molto particolare, l’Hotel Westin Excelsior, il famoso Hotel Excelsior di via Veneto, quello della Dolce Vita, quello ripreso in tutti i più grandi film di ieri e di oggi, ospita lo Sparkle Day, la festa delle bollicine  italiane organizzata dalla redazione di Cucina & Vini.

bollicine 2015

I numeri parlano chiaro. Nella passata edizione ben 5000 sono state le persone che hanno partecipato alla festa e hanno “invaso” pacificamente le sale del famoso albergo di via Veneto e sabato 22 novembre dalle 16 alle 22, tutte le tre sale del piano primo dell’hotel saranno interamente riservate alla manifestazione che coinvolgerà moltissime tra le più importanti aziende italiane produttrici di bollicine, insieme al pubblico che sempre numeroso segue lo Sparkle Day.
Logo-CucinaVini

Come ogni anno, con la manifestazione uscirà anche l’omonima guida giunta alla tredicesima edizione, che sarà protagonista del momento più importante della manifestazione, quando verranno consegnati alle aziende gli attestati di riconoscimento delle cinque sfere, simbolo di eccellenza in guida, durante la conferenza stampa (ore 15).

10428052_10202817663275207_5128183475443924612_n

Nella redazione di Cucina & Vini sono nel pieno le attività  per organizzare le degustazioni finali al termine delle quali verranno decretati i premiati della guida Sparkle 2015. Francesco D’Agostino – curatore dalla prima edizione della guida Sparkle e direttore di Cucina & Vini – insieme al folto gruppo di degustatori, stanno assaggiando oltre 120 bollicine provenienti da tutta Italia. Il gruppo dei finalisti vede in vetta la Franciacorta con ben 41 vini in finale, segue il Veneto con il Prosecco Superiore con 40 etichette (39 Conegliano Valdobiadene e un Asolo) e ancora Trento Doc con 20 finalisti, 13 etichette lombarde di cui 11 dell’Oltrepo Pavese, completano la lista le altre regioni d’Italia come Piemonte, Marche, Umbria, Abruzzo, Puglia e Sicilia.

Anche quest’anno alle bollicine sarà affiancato lo street food. Saranno presenti nelle sale di degustazione aree dove verranno serviti fritti, crudi di pesce, panini e altro. E non solo- continua il comunicato – lo Sparkle 2015 sarà ancora più ricco sul cibo, saranno presenti, in qualità di partner il Consorzio del Parmigiano Reggiano e l’azienda umbra Muzzi leader nella produzione di panettoni e pasticceria di altissima qualità.
Il parmigiano reggiano, fiore all’occhiello del nostro Paese, sarà protagonista con le bollicine durante tutta la manifestazione attraverso degustazioni e assaggi. Muzzi sarà presente con una selezione dei suoi panettoni e grazie alla loro partecipazione, quest’anno verrà istituito un premio ad hoc proprio per segnare la liaison tra due eccellenze del Paese, la grande pasticceria e la spumantisitica. Continua inoltre la collaborazione con Diam Mytik azienda francese specializzata nella produzione di tappi in sughero che anche quest’anno sarà presente all’evento in qualità di sponsor tecnico.

 

Sparkle Day 2015

Hotel Westin Excelsior – Roma

Sabato 22 novembre 2014

Dalle 16 alle 22

Ingresso: € 15,00


Ufficio Stampa e Comunicazione – MG Logos

Tel 06 45491984 – comunicazione@mglogos.itinfo@mglogos.it

Per informazioni: Valentina Venturato – Tel. 06.98872584 – venturato@cucinaevini.it

 

Logo-CucinaVini

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *