tamara.giorgetti@gmail.com

Insalata di riso con verdure confit e gamberi

Insalata Di Riso

Oggi è la giornata nazionale dell’insalata di riso per il calendario del cibo italiano di aifb e Annalena è la sua ambasciatrice.
Non tratterò l’argomento perché Annalena è una superesperta di riso quindi onde evitare spiacevoli figuracce (già fatte precedentemente con lei) mi limiterò ad esprorre la mia ricetta, inventata e vi rimando al sito di aifb dove con il suo articolo vi spiegherà tutto.

Ho voluto preparare un’insalata di riso diversa da quelle che normalmente si trovano in giro, barattoli aperti di note aziende produttrici, le solite giardiniere, olive, capperi, cetriolini e cipolline e svuotati in una zuppiera con dentro del riso bollito, il tutto condito e messo in tavola. Mi sono sforzata un pochino e mi sono inventata una bella ricetta: verdure confit e gamberi, una bella ricetta ve lo garantisco, buona, un pochino più lunga ma ne è valsa la pena. Ho messo in forno pomodorini, cipolla, peperoni, le papaccelle (Le pupacchielle sono particolari peperoni di origine campana e vengono chiamati anche “papaccelle” dai napoletani) quei bellissimi peperoni piccoli e schiacciati che sembrano dei fiori, gialli e rossi e il tutto accompagnato da gamberoni prima messi alcune ore in fusione con il succo e le bucce di agrumi, arancio e limone e altre spezie. Un’insalata di riso che non si dimentica.

 

insalata di risoV2

Ingredienti per “Insalata di riso con verdure confit e gamberi”:

  • 200 g di riso arborio o vialone
  • 20 pomodorini ciliegia rossi
  • 20 pomodorini datterini gialli
  • 4 cipolle di Tropea
  • 6 peperoni gialli piatti “papaccelle”
  • 6/8 gamberi rosa o rossi di Sicilia o quello che trovate
  • bucce e succo di limone e arancio
  • un cucchiaino di curry
  • sale

Mettete in infusione alcune ore prima i gamberi sgusciati con bucce e succo di agrumi, un cucchiaio di curry, sale e olio, copriteli con pellicola e lasciateli riposare in frigorifero. All’ultimo momento saltateli due minuti in padella nell’olio extravergine, e sfumateli con il loro liquido.
Bollite il riso secondo le istruzioni della casa produttrice, fermate la cottura e scolatelo quindi lasciatelo freddare senza lavarlo troppo sotto l’acqua, giratelo ogni tanto per farlo freddare prima. Lavate e dividete in due i pomodorini, stessa cosa fate ai peperoni, le cipolle potete dividerle in 4. Foderate la leccarda di carta forno e disponeteci le verdure con la parte interna rivolta verso l’alto per i pomodorini e i peperoni, conditele con sale, pepe, origano, timo e menta e poche gocce di olio,  infornate per un’ora a 140°C per un’ora fino a che le verdure saranno appassite.

Unite le verdure al riso e girate, è strepitoso, provatelo, aggiustate di sale e olio.

insalata di riso

Print Friendly

This Post Has 4 Comments

  1. acquaviva

    Ma quando mai hai fatto delle brutte figure in cucina, TU, e poi con me?!
    Bando alle ciance: sapevi che con i tuoi originali gamberi agli agrumi e curry mi avresti steso, vero?! Grazie mille!

    1. TamTam

      Annalena non ti ricordi quel famoso mtc sul riso? Io feci quel tortino tutto sbagliato, però mi servì a capire alcune cose. Amo le verdure confit e il curry lo metterei in ogni piatto, quindi sì ti capisco ;), un caro saluto

  2. Enrica

    Molto originale, colorata e sicuramente buona! Agrumi e curry son la fine del mondo! Complenti!

    1. TamTam

      Grazie Enrica sì è proprio buona, diversa, io amo la cottura confit, esalta i sapori 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *