tamara.giorgetti@gmail.com

Insalata di riso venere, rughetta e semi oleosi

Riso Venere, Rucola E Semi Oleosi

Estate. 40° minimo in ogni luogo, impossibile cucinare anche per una come me che ama passare le giornate davanti ai fornelli, non ce l’ho fatta, quest’anno il caldo è stato eccessivo, ondate di calore lunghe e ripetute e il fisico non riesce a gestirle, non siamo abituati, non sono di quelle che vorrebbe il “miracolo della neve” ad agosto, ma a tutto c’è un limite. Amo l’estate ma l’estate con l’anticiclone giusto, quello delle Azzorre che ci garantisce estati soleggiate ma anche fresche, notti in cui si può dormire e il caldo al sole e il fresco all’ombra. Rivogliamo le nostre estati fresche, quelle in cui la sera si metteva lo scialle sui vestiti scollati, in Sicilia era più caldo e sulle Dolomiti la notte ci voleva il sacco a pelo pesante o il piumone. Andiamo alla nostra ricetta.

La ricetta che vi lascio oggi è adatta al grande caldo, non avevo voglia di fare nulla e in frigorifero poche cose, però il riso nero è un ingrediente che mi stuzzica  molto e la rughetta anche, quindi è stato facile abbianare i pochi ingredienti, complice un uovo sodo e una Tropea, da quelle non mi separo mai fino a che la stagione consente devo averle dentro casa. Provatela perché ne vale la pena, è molto fresca, un antipasto o un primo.

 

Riso venere, rucola e semi

Ingredienti per Insalata di riso venere, rughetta e semi oleosi per 3 persone:

  • 200 g di riso venere (50 minuti di cottura)
  • 100 g di rughetta
  • 2 uova biologiche lesse
  • due cipolle di Tropea
  • sale, olio extravergine
  • semi oleosi di Nuova Terra (semi di girasole, semi di sesamo tostati, semi di zucca, semi di lino, mandorle e timo) ricchi di ferro, fosforo
    proteine vegetali e fibre

Fate cuocere il riso venere in acqua e sale, almeno 50 minuti di cottura,  quando  sarà pronto scolatelo e raffreddatelo un po’ mettendolo in un vassoio, aggiungete un po’ di olio e la rughetta, girate bene e aggiungete la cipolla tagliata finemente, se vi piace anche del pepe.

Sistemate il riso in un bel vassoio, decorate con altre foglie di rughetta, altra cipolla tagliata e le uova sode a spicchi. Aggiungete il mix di semi oleosi e gustatevi questo ottimo pranzo molto leggero. Si può fare con altri tipi di riso, ma il venere è particolarmente saporito.

 

riso venere, rughetta e semi oleosi

Print Friendly

This Post Has One Comment

  1. Carolina Pantani

    Molto carino!
    Anche io ho un blog, dove mi piacerebbe mettere alcuni tuoi piatti.
    Premetto che non è un blog di cucina.
    Ma c’e’ una sezione: cucinando
    Dove pubblico piatti riusciti bene, soprattutto biologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *