tamara.giorgetti@gmail.com

E dentro al raviolo…..l’insalata greca!

 Mi piace fare le ricette delle amiche blogger, mi diverte vedere come riesco a “copiare” ricette create da altre, e rifarle, magari cambiando qualche ingrediente e vedere il risultato…è bello vero? e poi è una dimostrazione di stima e di affetto nei confronti della blogger da cui si copia la ricetta. Ma la cosa che più mi piace  è creare una ricetta, inventarla, immaginare un piatto e cercare di crearlo mettendo insieme ingredienti che insieme diano un risultato armonioso e soprattutto commestibile. Il piatto migliore da inventare è sicuramente un raviolo,  o meglio l’interno di un raviolo, lì si può spaziare con la nostra fantasia e a me piace fare i ravioli, i tortelli, i tortellini, qualunque cosa che racchiuda un impasto.

Amo molto l’insalata greca, quella bellissima e buonissima insalata, fatta con la feta, il formaggio ottenuto con latte di pecora  o con l’aggiunta di latte di capra, e tenuto un paio di mesi in salamoia. Ho scoperto che la Feta viene prodotta anche in Sardegna e in altri paesi e consumata molto in America e nei paesi meridionali, solo che adesso viene prodotta con latte di vacca e di pecora.
Nel 1996 il Feta ha ottenuto la Dop che poi gli è stata tolta poiché la denominazione Feta era ormai divenuta tipica di quel prodotto. Quando il nome di un prodotto diviene talmente famoso che identifica il prodotto stesso, non è possibile vincolarlo con la certificazioni di qualità. Questa informazione l’ho trovata in questo sito e non sapevo che di fronte ad un prodotto famoso potesse succedere.
Stavo dicendo che mi è venuta in mente questa ricetta, perché sono diversi giorni che le ricette con la feta stanno aumentando, allora mi sono detta, inventa qualcosa oltre la solita insalata e le solite cose che si vedono in giro, e questi, modestamente, non si sono mai visti, diciamo la verità .

La pasta è sempre la stessa e qui potete trovare la ricetta.
L’interno. Io ho pensato di mettere dentro al raviolo tutto quello che si mette nell’insalata greca: la feta, le olive kalamata, i pomodorini, la cipolla, l’origano. Ho provato e il risultato è stato ottimo, i ravioli sono molto buoni, non a tutti piaceranno, il sapore è molto particolare, ma pensate di mangiare l’insalata greca.

Ingredienti per farcire i ravioli:
non metto i grammi, dovete decidere voi, quanto li volete farcire, cioè quanto
devono essere grandi i ravioli,

Feta, cipolle di Tropea, pomodorini appassiti di Pachino, olive kalamata, origano e basilico, olio evo, sale pepe

L’unica cosa che dovete cuocere è la cipolla, affettatela e fatela imbiondire in una padellina, perché se la mettete cruda dentro ai ravioli, durante la cottura dei ravioli diventerebbe una cipolla bollita e non sarebbe proprio buona, io ho pensato di rosolarla, poco.
Una volta che avete tutti gli ingredienti, mischiateli mantendo sempre le cose distinte, non dovete fare un pappone, e condite tutto con sale, pepe e olio. Tirate la pasta o con la macchina o a mano e fate i ravioli. Una volta pronti metteteli per alcuni minuti in acqua bollente e poi conditeli come preferite, io ho riproposto anche fuori l’insalata greca e sui ravioli un filo di olio. Capisco che è una ricetta un po’ strana, ma vi posso garantire che sono molto buoni, se vi piace la feta, fateli.

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 0 Comments

  1. Enza

    una farcia davvero particolare,da provare…
    gran bella idea….complimenti carissima Tam!!
    un bacio

  2. Mariabianca

    Che ravioli particolari hai fatto!!!Mi piacciono,brava Tamara.

  3. antonella

    davvero particolare, ma sapendo che cuoca sei mi fido ciecamente….mi piacerebbe farla, spero di averne l tempo come tu sai per me l’ estate lavoro il doppio e ora partono anche i saldi…uffi
    buona giornata e da venerdi’ lavoro anche alla sera….

  4. Francesca

    Quanto ad originalità, hai proprio ragione!!! 🙂 Ma come li condisci? olio, oppure burro? forse anche un leggero sugo di pomodoro potrebbe andare… Un abbraccio

  5. Stefania

    devono avere un gusto molto particolare, sarebbe bello provarli anche con sfoglie fatte con altre farine, ma magari tu hai già provato e ci hai postato la migliore riuscita. Per il resto, questi ravioli sono molto ben riusciti e confezionati a regola d’arte, complimenti Tamara per l’inventiva e per la passione, perchè se manca quest’ultima piatti così non escono fuori. Baciotti

  6. Sar@

    Mi sembra una gustosissima idea racchiudere questi sapori in un raviolo 😉 Bravissima!!!

  7. I fiori di loto

    anche a me piace molto l’insalata greca .. però senza la cipolla.
    I tuoi ravioli devono essere proprio sqisiti!

  8. Mirella

    Però!

  9. Rosalba

    Sei una “genietta”! Idea davvero unica, hai detto proprio bene! Già la pasta del raviolo in sé mi sembra proprio ottima, poi ci metti questo po’ po’ di ripieno!! Ricetta da copiare…avvisata 🙂
    Un bacione

  10. stefy

    Sei veramente una donna dalle mille risorse……e questo raviolo è veramente sfizioso! Baci

  11. Scarlett:

    molto molto originali i tuoi ravioli..la feta piace tanto anche a me,ma non ho mai pensato di farcire una pasta..brava!!!e grazie per gli auguri..baci

  12. Alessandra

    Ahhh mi e’ saltato tutto mentre spedivo il mio commento… l’hai ricevuto???

  13. Fr@

    Originale l’idea, mi stuzzicano. Brava!

  14. raffy

    troppo originali, li provooooooooooo

  15. Alessandra

    Ok, s’e’ persa tutta la pergamena che avevo scritto, ma in sostanza volevo dire che l’idea mi piace da matti, anche perche’ uso spessissimo la feta per il ripieno di ravioli e tortelloni (figurati che qui costa meno della ricotta), ma con le olive non ci avevo mai pensato! Da provare!

    Ciao
    A.

    PS
    grazie anche per il link delle gelatine di pesche!

  16. Patrizia

    Adoro i ravioli ma non mi sono mai cimentata a farli, preferisco mangiarli.
    Complimenti sei bravissima .

  17. Rosalba

    Tamara cara, non volevo rattristarti…mi dispiace! Grazie mille per le tue parole e speriamo in un futuro più…solido 🙂
    Un abbraccio

  18. Marjlou

    che meraviglia! complimenti!

  19. Gianni

    con un ripieno così sono solo da provare! Un bacio

  20. Dana

    Non sapevo che in Sardegna si producesse la feta! Sai in che zona?
    I tuoi ravioli devono essere ottimi, estivi!
    Sempre interessante farti visita!
    A presto!

  21. Tamtam

    Grazie a tutte e tutti per le vostre visite e i vostri commenti, io di solito rispondo nei blog personali se ci sono domande su vari prodotti o altro, altrimenti faccio un saluto generale, un abbraccio

  22. max - la piccola casa

    un’idea davvero originale e gustosa, bravissima come sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *