tamara.giorgetti@gmail.com

Crostata decorata con confettura di visciole e ciliegie fresche

Crostata Decorata

Crostata decorata con confettura di visciole e ciliegie fresche. Come ho avuto modo di scrivere in altri post le crostata è uno dei dolci per versatili in assoluto, piace a tutti ed è adatta in ogni stagione, con confetture, marmellate o frutta fresca, qui ho messo alcune ricette con la storia della crostata, da quando si ì cominciato a vederla nelle tavole italiane. qui qui qui e qui, alcune ricette, secondo me le migliori ma non le uniche del mio archivio. Da quando ho trovato questa ricetta con lo zucchero a velo la faccio quasi sempre, la trovo più facile da gestire.
La crostata di oggi è molto decorata, con confettura di visciole e cliegie fresche. Andiamo alla ricetta.

 

crostata con confettura di visciole e ciliegie fresche

 

Ingredienti per “Crostata decorata con confettura di visciole e ciliegie fresche”:

  • 260 g di farina debole
  • 20 g di maizena
  • 100 g di zucchero a velo
  • 180 g di burro morbido
  • 1 uovo piccolo
  • la buccia di un limone bio
  • riposo di due ore
  • 1 barattolo di confettura di visciole
  • 14 ciliegie fresche

Impastate tutti gli ingredienti, farina, zucchero, maizena e buccia di limone nel mixer, per ultimo l’uovo e poi raccogliete tutte le briciole in una palla, lavoratela, questo tipo di frolla si può lavorare è molto elastica, io a questo punto la stendo anche un po’, non del tutto ma un pochino si, la chiudo nella pellicola e in frigo.

Passato il tempo di raffreddamento spolverate il piano di lavoro con poca farina e finite di stenderla con il mattarello, imburrate leggermente lo stampo e posizionatela, accomodatela bene rifilando i bordi con il matterello e poi decorate il bordo con l’accessorio che preferite, io ho usato un fora lattine, qualcosa che imprima un decoro carino. Versate nel guscio della frolla la confettura di visciole, livellatela bene e poi tirate fuori gli stampini e come se on ci fosse un domani decorate, decorate decorate, fiori, foglie, uccellini, farfalle e ancora fiori e fiori di tutti i tipi e poi le stelle, tante stelle, una volta che la vostra crostata sarà coperta di decorazioni, ce ne vogliono tante perché in cottura si ritirano e spariscono sotto, quindi mettetene molte anche una sull’altra, posizionate anche le ciliegie e infornate, 40/50 min. a 180, ma se vedete che si scurisce troppo abbassate il calore. Crostata ottima, croccante e saporita e poi bellissima da vedere. Alla prossima

                             __________________________________________________

______________________________  tamara________________________________

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.