tamara.giorgetti@gmail.com

Crostata alle More di rovo

Crostata di more

A casa mia la crostata è molto apprezzata, e soprattutto la crostata all’olio evo che faccio da diverso tempo, (l’idea l’ho copiata dalla mia amica Maria Bianco di Panza e Presenza), faccio un paio di crostate a settimana, intervallate da altri dolci,  la crostata è quella che chiedono di più, con varie confetture fatte quasi sempre da me ed anche questa, la Crostata alle more di rovo, è fatta con una confettura di more di rovo fatta in casa e con more sciroppate, ricetta presa anni fa da gennarino. org . Vi posso garantire che è durata il tempo di una cena, la Crostata alle more di rovo è volata dai piatti alla bocca in pochi minuti. Le more, di rovo me le ha portate una contadina che le vende i prodotti del suo territorio al mercato vado da lei trovo tutte le erbe spontanee e la frutta tutta quella che cerco. Mi piace fare le confetture, mettere sotto vetro i prodotti della terra, aprire in inverno un barattolo di pesche ti dà un piacere immenso, ti sembra di sprigionare un raggio di sole, così per i pomodori, quando apri i barattoli l’odore del pomodoro fresco a me riempie di gioia. Andiamo a preparare la nostra Crostata alle More di rovo, semplice e  buona.

Crostata di more

Ingredienti per la Crostata alle More di rovo:

per la pasta:

  • 400 grammi di farina O, 1 op 2, non usate mai farina doppio O è troppo raffinata
  • 2 cucchiai di miele
  • 100 ml di olio extravergine molto buono
  • 2 uova
  • 200 grammi di zucchero, anche di canna
  • la buccia di un grosso limone da mettere dentro all’impasto

 per la copertura di more:

  • 1 barattolo di confettura di more di rovo intere
  • una buona dose di more di rovo sciroppate, sono quelle che danno profumo essendo naturali
  • zeste di limone da mettere sopra alle more

Mettere tutto insieme in una planetaria o in un cutter, se l’impasto dovesse risultare ancora troppo asciutto, potete aggiungere un cucchiaio di acqua, raccogliete poi la pasta e mettetela a riposare in frigorifero, io l’ho fatta addirittura il giorno prima.

Riprendete dopo averla fatta riposare e stendetela, vedrete che sarà facile non come la frolla al burro, con metà dose io rivesto una tortiera, da crostata, di 22 cm per cui o ne fate due, o una molto grande e se volete potete anche farla coperta, come preferite, o riducete da dose a metà precisa. Ho messo la pasta nella tortiera preparata (burro e farina) e poi la mia confettura di more e sopra le more sciroppate e ancora le zeste di limone, 40 minuti in forno già caldo a 170/180°C, nel mio, il calore deve essere medio altrimenti la pasta si scurisce troppo. Fatemi sapere se vi piace la Crostata alle more di rovo, il suo sapore, io la trovo ottima.

Crostata di more

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *