tamara.giorgetti@gmail.com

Colomba classica con lievito in coltura liquida – il 24 il mio blog compie un anno –

COLOMBACOTTA
Questa è la famosa colomba classica delle sorelle Simili, con alcuni cambiamenti per il lievito in coltura liquida da Anna del blog “C’è di mezzo il mare”. Quella delle Simili è con la pasta madre che è meno idratata. Io l’ho fatta la prima volta l’anno passato seguendo le istruzioni di Anna, anzi l’abbiamo fatta insieme, cioè lei faceva ed io eseguivo, ma non l’ho mai postata perché ancora non avevo un blog, ma quest’anno l’ho fatta ben 3 volte e viene sempre meglio, ho fatto anche quella con lievito di birra, buona, ma questa ha un aroma particolare, tipico del lievito madre che a me piace molto, poi ci sono i canditi home made, insomma diverse cose fatte in casa e certamente è un prodotto senza aromi naturali, senza conservanti, lieviti chimici, ecc. e questo si sente, rimane soffice per tanti giorni, ma non ci arriva a tanti giorni, io ne sto infornando altre 2 e poi stop fino a dopo Pasqua andiamo in vacanza tutti, auguri a chi legge questo post.


Ingredienti per una colomba da 500 grammi:

  50 grammi di licoli (qui la nascita) (qui la gestione e i rinfreschi)

  45 grammi di burro a temperatura ambiente
  45 grammi di zucchero
  60 grammi di latte
    1 uovo
200 grammi di farina manitoba

Impastare tutto molto bene, io ho messo tutto insieme nella planetaria e ho fatto andare per diversi minuti fino ad avere un impasto liscio e lucido, poi ho coperto con pellicola, messo in forno con luce accesa fino al mattino, circa 12 ore.
Stamani 2° impasto:

10 grammi di zucchero a velo
12 grammi di burro
6 grammi di mandorle pelate, tostate in forno e triturate
60 grammi di scorza d’arancia a pezzettini, la mia home made
1 tuorlo
1 pizzico di sale
1 punta di vaniglia, io uso l’estratto in polvere di bacca

Impastare bene tutto e unire all’impasto precedente, io ho fatto incordare con la planetaria, l’ho lasciato lì  a riposare per 20-30 minuti e poi l’ho messo nello stampo di carta da colomba. Fatto lievitare 4-5 ore dovrebbe arrivare al bordo, o quasi.

Colomba cruda

per la glassa:
15 grammi di mandorle pelate e tritate
25 grammi di zucchero
albume di uovo, poco per amalgamare gli ingredienti della glassa
mescolare bene 

A lievitazione avvenuta coprire con la glassa tutta la superficie della colomba, mettendo la glassa in un sac a poche, distribuite in modo uniforme, poi mettete delle mandorle con la pelle sulla superficie, quante ne volete, coprite con zucchero a velo e se volete anche della granella di succhero.

Infornate a 160-170° C, dipende dal vostro forno, per 30 minuti, io lo tengo più basso e aumento il tempo, prima di togliere dal forno provate con lo stecchino, se esce asciutto è cotta.

Print Friendly, PDF & Email

This Post Has 0 Comments

  1. Rosalba

    Meravigliaaaaaaaa!! Buona Pasquaaaa!! Io mi sto attrezzando per il licoli, grazie a te! 🙂 poi ti farò sapere il risultato!
    Bacioni e ancora Buona Pasqua

  2. Alloryincucina

    bellissima!! e auguroni per il tuo blog compleanno!!! sono quasi gemelli con il mio 😉

  3. Eleonora

    ma che bella Tam! capolavoro. io non ho ancora il coraggio di farla! bacioni!

  4. Fr@

    Caspita che bella. Brava! Buona Pasqua!

  5. Letiziando

    Grazie di essere passata a trovrami mi ha fatto molto, molto piacere. Grandiosa questa colombina dall’aspetto invitante e gustoso, io ancora non ho il “coraggio” di gettarmi in tali imprese.

    Ti auguro una serena e piacevola Pasqua e tanti auguri di buon “blogcompleanno” 🙂

  6. Scarlett:

    davvero splendida..complimenti!!auguri di cuore anche a te e ai tuoi cari..baci

  7. Riccardo

    fantastica…e complimenti!
    e auguri di buon blogcompleanno!

  8. Kiara

    Che meraviglia questa colomba!!!!!!! Complimenti e tantissimi auguri di buona pasqua! E di buon blog-compleanno!!!

  9. piccoLINA

    che bella che e’ venuta! Il lievito liquido mi incuriosisce un sacco, ma al tempo stesso miintimorisce… ma prima o poi lo provo visti questi risultati!!!!

    Buona Pasqua anche a te!
    Un abbraccio
    PAola

  10. sogno93

    che visione di morbidezza!!! auguri per il tuo blog-compleanno e per una serena Pasqua

  11. Mila

    Complimenti per la colomba, auguri per il complyblog ed auguri di buona Pasqua!

  12. Federica

    meravigliosa!!!!complimenti!Tanti auguri di Buona Pasqua a te a tutta la tua famiglia!!!!!!!

  13. anna

    E, sì! L’anno scorso l’abbiamo fatta insieme!
    E’ stata una bellissima esperienza con dei risultati molto soddisfacenti.
    Hai ragione, ogni volta che la si fa diventa sempre più facile farla e viene sempre meglio.
    Mi sbaglio o il 24 non è solo il primo anniversario del blog ma anche un altro compleanno?
    Tanti auguri cara Tamara!
    Buon bloganniversario!
    Buona Pasqua a te ed a tutti.

  14. antonella

    LA TUA COLOMBA E’ UNA FAVOLA, MORBIDOSA.
    INIZIAMO A FARTI GLI AUGURI.
    AUGURI DI BUONA PASQUA A TE E ALLA TUA FAMIGLIA.
    AUGURI PER IL TUO PRIMO BLOGCOMPLEANNO.
    E ORA UDITE UDITE…..
    TAMARA COMPIE ANCHE GLI ANNI.
    TANTI AUGURONI

  15. Cucinado con mia sorella

    La tua colomba deve essere buonissima e morbidissima! tanti auguri di buona Pasqua, Chiara

  16. Solema

    Ti è venuta un capolavoro! Quest’anno, io niente colomba, mi lustro gli occhi con la tua!!!
    Ti faccio tanti auguri di buona Pasqua!!!

  17. Imbini Pasticcini

    tanti auguri di buona Pasqua!!
    baci vale

  18. Giulia

    Purtroppo in ritardo, scusami, ti auguro una felicissima Pasqua!
    Un bacione!

  19. Cristina

    Ciao Tamara, anzitutto complimenti! avrei una domanda da porti in merito a questa ricetta. sapresti dirmi il peso finale dell’impasto e quale stampo hai usato? (da 500 gr. o da 750?) grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *