tamara.giorgetti@gmail.com

Ciambella Moka e Cioccolato

 

ciambella moka

Ciambella Moka e Cioccolato, una delizia per gli occhi e per il palato. La ricetta di questa delizia l’ho trovata nel blog Gambetto nella ZuppaSimpaticissimo post, ma non solo questo, sono tutti divertenti, aneddoti di vita quotidiana scritti magistralmente da Gambetto. Ma la ricetta in questione non viene da Gambetto ma da un altro grande della pasticceria Giovanni, meglio conosciuto come La vetrina del Nanni, per dovere cito anche lui, le ricette dei suoi dolci sono una garanzia. Ho conosciuto Giovanni (Nanni) a Firenze al primo raduno dei foodblogger toscani.

 

ciambella moka

Ricordo con piacere quella giornata. Organizzare quell’incontro fu una bella idea, cercare di far incontrare i foodblogger toscani tutti insieme a Firenze. Avevamo pensato di fare quel raduno per conoscerci, ci parliamo tutti i giorni su fb, chattiamo, andiamo a vedere i nostri blog e creare le condizioni per incontrarci era davvero bello. In quella occasione le adesioni al raduno toscano furono molte, 3 mesi prima dissero “vengo sicuramente in 80”, nel frattempo un gruppo ristretto cercava di organizzare l’evento in loco, avevamo escluso subito il ristorante, volevamo un luogo per poter parlare tranquillamente, passeggiare, ognuno doveva avere la possibilità di scambiare una parola con tutti, e un bel salone era la cosa più adatta. E tante buone cose da mangiare preparate dalle foodblogger presenti, doveva essere un incontro storico, e fu storico,  eravamo in 20, mi pare, con i rispettivi partner. Nessuno confermò la partecipazione e pochi giorni e noi decidemmo di farlo lo stesso e in quella occasione conobbi anche il mitico Giovanni, (la vetrina del Nanni) e una sua splendida torta.

ciambella moka

Abbiamo riprovato quest’anno a rifare un incontro a Firenze con altra gente ed è successa la stessa cosa. Mi è venuto il dubbio che la gente non ami Firenze. Voi che dite? Io comunque faccio le torte di Nanni con grande gioia dei figli e marito, Andiamo alla ricetta della Ciambella Moka e Cioccolato.

ciambella moka

 Ingredienti Ciambella Moka e Cioccolato:

 dose per una ciambella media, ma vi consiglio di raddoppiarla

  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 200 grammi di farina 00
  • 20 grammi di miele dolce, acacia, millefiori, tiglio
  • 2 uova medie biologiche
  • 10 grammi di lievito per dolci, (io cremor tartaro)
  • 60 grammi cioccolato fondente al 70% (ricetta originale: 50 grammi al 64%)
  • 100 grammi caffè fatto con la macchina (io Illy)
  • 50 grammi di liquore al caffè (omessi)
  • 2 cucchiaini di caffè liofilizzato
  • uno stampo imburrato da ciambella, un po’ alto se è lavorato verrà più bello il dolce

ciambellamoka4

Preparare il caffè e metterlo a freddare, sminuzzare il cioccolato tipo granella e metterlo da parte.

Montare il burro morbido con lo zucchero e il miele, appena è spumoso aggiungere un tuorlo alla volta, incorporare la farina e il lievito con una spatola alternandola al caffè, farina e caffè cercando di avere sempre un impasto né troppo duro, né troppo liquido.

Aggiungere all’impasto la granella di cioccolato e per ultimi gli albumi montati a neve molto densa. Versare nello stampo già preparato e infornare a 180° (forno caldo) per 30 minuti, io ho abbassato a 165/170° e ho tenuto in forno per 45 minuti.

Se vi piace spolverizzate con zucchero a velo, io l’ho lasciata scura, è una torta ottima, la rifarete sicuramente, poco adatta ai bambini per la presenza di caffè, ma adattissima agli adulti.

ciambellamoka5

 

ciambella moka

Print Friendly

This Post Has 8 Comments

  1. Pingback: Ciambella Moka e Cioccolato - Un pezzo della mi...

  2. sabrina

    che bella che è! vi ho seguiti tra te, gambetto e nanni…un trio d’eccezione! mi tocca provarla!

  3. Assunta

    Questa ciambella mi ha ispirata appena l’ho vista!!…e poi, adoro i dolci che contengono il caffè! 😉

  4. Paola Bacci

    Una ciambella spettacolare, complimenti!!!

    1. TamTam

      le ricette della vetrina del Nanni si riconoscono…

  5. eugenia

    Ciao, Tamara. Oggi pomeriggio, seguendo il tuo link, sono andata da Gambetto e mi sono persa a leggere il suo gustoso racconto della fauna umana che incontra in palestra. Mi sono cosi’ divertita che ho dimenticato di commentare sia sul suo post che qui. Questa ciambella sembra davvero gustosa e contiene tutti gli ingredienti che mi piacciono; la metto nelle cose da fare. Grazie .

    1. TamTam

      Eugenia, Gambetto è divertentissimo e non hai letto il post di quando è stato la prima volta da Eataly, credevo di sentirmi male dalle risate…

  6. Nanni

    Ciao Tamara, eccomi finalmente!
    Ricordo anch’io con grande piacere quel raduno nonché la nostra conversazione.

    Grazie anzitutto di cuore per aver pubblicato e a tua volta condiviso questa ricetta, come già ti scrissi da un’altra parte, quello che portai ed assaggiasti al raduno era in realtà un lievitato per il quale ho usato lo stesso stampo, la ricetta la trovi quì:
    http://lavetrinadelnanni.blogspot.it/2010/09/kugelhupf-al-cacao.html

    Il problema della mancata partecipazione ai raduni da parte dei blogger non credo risieda tanto nella scelta della location giusta, le ragioni secondo me sono ben altre ed hanno a che fare col modo patologico di relazionarsi agli altri delegato principalmente a condivisioni e statistiche sui social network, che sono una moderna forma di alienazione e per di più autoinflitta.

    Buon tutto e alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *